Gabriel Garko è tornato ad abbracciare il suo pubblico di appassionate, protagonista di una notte alle "Rotonde di Garlasco", uno dei club più cool di Pavia con ben 42mila mq di spazio, un complesso tutto dedicato al divertimento e allo svago. La serata è stata documentata dal settimanale di Alfonso Signorini, "Chi", in edicola quest'oggi e in questo party il sex symbol autore delle fiction Mediaset, è stato letteralmente preso d'assalto dalle sue ammiratrici e lui si è dimostrato disponibile con tutte, prendendosi baci, abbracci, firmando autografi e posando per più di 300 selfie in una sola notte. Come fossero i firmacopie alle nuove uscite di una band, Gabriel Garko non si è tirato indietro ed ha aspettato che la fila delle donne finisse, prima di andare via e proseguire con la sua serata.

Gabriel Garko ha festeggiato da poco i suoi 40 anni, una vita fatta di tanti successi lavorativi e condita da qualche imprevisto di troppo. Come i furti d'identità su Facebook. Nel corso degli ultimi quattro anni è stato costretto a fare oltre 280 denunce per furto d'identità, perché molti sconosciuti si spacciavano per l'attore truffando ignare ed ingenue appassionate.

L'uomo più desiderato d'Italia

Dario Oliviero, classe 1974, ecco qual è il vero nome dell'uomo più desiderato d'Italia. Gabriel Garko è nato il 12 luglio a Settimo Torinese da una famiglia tranquilla, come tante. Cresciuto in fretta, datosi da fare in più ambiti, oggi è il divo italiano per eccellenza. Rodolfo Valentino, Tonio Fortebracci, Nito Valdi, sono i suoi personaggi che lo hanno consacrato al grande pubblico, quel pubblico (femminile) che adesso lo acclama e lo ama alla follia.