417 CONDIVISIONI
26 Gennaio 2013
10:00

Gabriel Garko: “Quando arrivi al successo o sei omosessuale o una mignotta”

L’attore, prossimamente in TV nella fiction “Rodolfo Valentino, la leggenda” ha rilasciato un’intervista in cui ha confessato di aver avuto in passato un flirt con la Arcuri, di essere pronto ad un figlio e ha rivelato altri dettagli della sua blindatissima vita privata.
A cura di Simona Saviano
417 CONDIVISIONI
Gabriel Garko Non sono bisex, dopo mio nipote ho voglia di un figlio

Torna a raccontare qualche dettaglio della sua blindatissima vita privata Gabriel Garko, che ritornerà, per la gioia delle sue fan tra qualche mese in tv nella fiction "Rodolfo Valentino, la leggenda", in cui vestirà i panni del protagonista latin lover. Com'è ovvio le domande dei giornalisti da mesi girano intorno al suo nuovo ruolo e a quanto somigli al seduttore per antonomasia. Tutti gli chiedono particolari della sua vita affettiva, su cui circola, da sempre e ossessivamente, una voce sulla sua presunta omosessualità e/o bisessualità. Ai giornalisti di "DiTutto" fa chiarezza, una volta per tutte affermando:

Non sono bisex, con Manuela Arcuri solo un flirt. Lo confermo, è vero che un flirt c'è stato. Omosessuale io? Non c'è alcun fondamento di verità, ma debbo ammettere che sarei preoccupato se nessuno l'avesse mai affermato, quando arrivi al successo o sei omosessuale o una mignotta.

Il matrimonio non è attualmente una sua "urgenza"Garko ha confessato di avere una storia, ma di non sentirsi realmente fidanzato con questa misteriosa donna. Non è il legame del matrimonio in sé a spaventarlo, semplicemente al momento attuale non è tra le sue priorità, ma con il suo carattere impulsivo "mai dire mai":

Per come sono fatto io potrei sposarmi anche domani mattina. Bisogna vedere se una donna vorrà prendersi un uomo incapace di cavarsela da solo in casa. Non so stirare né cucinare.

"Mi è venuta voglia di un figlio" – Ironico, Gabriel che lascia intendere, ovviamente scherzando, che difficilmente esista una donna capace di accogliere tra le sue braccia un uomo che se ne intende poco di faccende domestiche. Torna subito serio sull'argomento bambini. Tempo fa aveva affermato che con la sua ex Eva Grimaldi avevano progettato una famiglia. Attualmente l'attore è zio e l'idea di avere un bimbo non gli dispiacerebbe:

Dopo la nascita di mio nipote mi è venuta voglia di un figlio. Forse non è il momento ma se succedesse, lo accetterei con grande felicità.

417 CONDIVISIONI
Massimo Boldi:
Massimo Boldi: "Nel prossimo film faccio coppia con Gabriel Garko"
Quando Garko incontrò Charlize Theron:
Quando Garko incontrò Charlize Theron: "Sono stato un deficiente"
Gabriel Garko: “Ho avuto storie etero, con Monica Bellucci capii che ero gay”
Gabriel Garko: “Ho avuto storie etero, con Monica Bellucci capii che ero gay”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni