Gennaro Lillio promette di trascinare Francesca De André in tribunale dopo le sue accuse choc. Stando alle sue dichiarazioni, Lillio avrebbe alzato le mani la scorsa estate durante una violenta litigata. La figlia di Cristiano De André l'avrebbe spinta verso l'altro lato della stanza per motivi di gelosia, in particolare il chiarimento di lei con Giorgio Tambellini. Storia che, stando alla replica di Gennaro Lillio, sarebbe completamente falsa.

Le parole di Gennaro Lillio

Presente nella puntata odierna di "Pomeriggio Cinque", Gennaro Lillio minaccia azioni legali su Francesca De André: "Mi ha scaraventata dall'altra parte della stanza perché io non dovevo avere un confronto con Giorgio". Lillio smentisce ogni cosa:

Sono qui per smentire la diffamazione fatta nei miei confronti. Non ho mai sfiorato con un dito Francesca, così come le donne che hanno fatto parte della mia vita. Non si scherza con queste cose. Io sono cresciuto con due donne che mi hanno insegnato il rispetto e l'amore per le donne, io questo non l'accetto. La signorina verrà a rispondermi nelle sedi opportune. Vuole infangare me per la figura di m…. rispetto al fatto che sta tornando con il suo ex, questa è la verità. Questa storia è finita perché siamo incompatibili, io non c'entro nulla con lei. Ma almeno io non ho detto cattiverie o calunniate gratuite. Non ci sto a tutto questo, dopo aver fatto tanti sacrifici non mi faccio sporcare la mia persone per queste affermazioni. Sono stato sempre una persona perbene e rispettosa.

Il malore di Francesca De André

Nella serata di ieri, Francesca De André sarebbe dovuta essere presente alla puntata di "Live – Non è la D'Urso", ma avuto un malore poco prima di entrare negli Studi Mediaset, poco prima di cominciare la diretta. Lillio contrattacca: "Mi spiace per il malore, ma lei mi sta infangando".