11 Marzo 2010
12:35

Gf proibito censurato a causa del video hot di Massimo Scattarella?

Il Grande Fratello proibito sembra essere stato censurato a causa del video hard di Massimo Scattarella e dell’amica di colore di nome Christelle.
A cura di Fanpage Admin
massimo_scattarella_e_christelle

Il mistero della sparizione del Grande Fratello proibito dal palinsesto Mediaset continua e tante sono le ipotesi per capire se davvero si tratti di soppressione definitiva o di un semplice rimando momentaneo.

Fatto sta che i più sospettosi hanno iniziato ad attribuire la colpa ad un'anticipazione bollente fatta da Barbara D'Urso nel corso di Domenica 5: "nella puntata di mercoledi prossimo mostreremo il video hot integrale del rapporto sessuale di Massimo Scattarella con Christelle".

Studio in subbuglio e piccolo assaggio tanto per deliziare e stuzzicare la curiosità, come se un Gf proibito non suscitasse già abbastanza share. A quanto pare il video mostrato era un vero e proprio assaggio di una scena di sesso in via di evoluzione quindi particolarmente forte, forse anche per una seconda serata.

Tante le voci, tanti i commenti a riguardo e soprattutto la reticenza del Pitbull nel mandare in onda anche solo il momento del bacio, timoroso che si potesse vedere qualcosina in più: cosa sarà successo su quel divano letto? La risposta tarderà ad arrivare, ma qualora fosse elemento di disturbo per l'intera trasmissione ci aspetteremmo almeno il resto di questo collage hard rubato nella casa del Grande Fratello 10.

Eleonora D'Amore

https://www.youtube.com/watch?v=1f_N4RgjfQw&feature=player_embedded
Massimo Scattarella in ospedale: il video dell'incidente a Mattino 5
Massimo Scattarella in ospedale: il video dell'incidente a Mattino 5
GF 10: Massimo Scattarella vuole un figlio da Veronica Ciardi
GF 10: Massimo Scattarella vuole un figlio da Veronica Ciardi
Grande Fratello 10: Massimo Scattarella attacca  Christelle a Domenica 5
Grande Fratello 10: Massimo Scattarella attacca Christelle a Domenica 5
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni