Gian Battista Ronza, protagonista del trono over di Uomini e Donne, si è reso protagonista di un momento particolarmente basso nel corso della puntata del dating show andata in onda oggi 28 febbraio 2019. L’uomo, al termine di una lite con Gianni Sperti, ha perso le staffe e, probabilmente, il controllo delle sue azioni. Ne ha fatto le spese Gemma Galgani, che aveva preso parola per tentare di difendere l’opinionista e una parte del parterre femminile.

L’insulto di Gian Battista a Gemma

Quando la Galgani ha preso la parola, accusandole di essersi intromesso in un bel momento e di averlo volutamente rovinato, Gian Battista ha perso il controllo. “Vai a fare l’opinionista. Sei tu che devi lasciare la trasmissione. Stai zitta, fai schifo tu! Vai a farti pagare” le ha detto, pur senza specificare per intero l’insulto. Quelle parole hanno provocato la furia della torinese che si è alzata e gli si è avvicinata con fare minaccioso. Alcuni uomini del parterre maschile sono stati costretti a intervenire perché Gemma ritrovasse la calma. Lei gli ha intimato più volte di farsi indietro e poi, pur senza toccarlo, gli ha intimato di ritrovare atteggiamenti civili: “Non ti permettere, non ho paura di te. Non porti rispetto alla trasmissione, dovresti andare via!”.

Il rimprovero della De Filippi

Maria De Filippi ha rimproverato Ronza per i toni utilizzati nei confronti di Gemma e gli ha chiesto di scusarsi, richiesta cui l’uomo ha deciso di dare seguito. Preoccupata dal fatto che la trasmissione non influisca positivamente sull’equilibrio del cavaliere, gli ha chiesto: “Sei sicuro che ti faccia bene stare qui?”. Come già accaduto in occasione del video che smascherava l’accordo con Claire, però, Giambattista si è rifiutato di lasciare la trasmissione.