La puntata di ‘Uomini e Donne‘, trasmessa mercoledì 11 ottobre, ha suscitato grande dibattito in Rete. A infastidire particolarmente gli spettatori, è stato l'atteggiamento di Gianfranco Crobu. Dopo un'esterna con Gemma Galgani nella quale l'aveva baciata, ha manifestato il suo totale disinteresse per la dama del Trono Over con toni che ai più sono apparsi discutibili.

A urtare il pubblico non è stato il fatto che Crobu abbia detto a Gemma di non essere attratto da lei – cosa del tutto lecita – ma il modo usato per farlo. Ha denigrato il regalo che la donna le aveva fatto e le ha sbattuto in faccia, senza tanti complimenti, che a suo dire le donne di sessantasette anni avrebbero perso la loro bellezza. Molti utenti si sono detti sorpresi dalla mancata reazione di Tina Cipollari e Gianni Sperti che generalmente condannano la cattiveria gratuita.

Le parole di Gianfranco Crobu accendono la polemica.

Durante un'esterna, Gemma Galgani ha regalato a Gianfranco Crobu un uccellino di legno e ne ha tenuto uno per sé. Arrivato in studio, l'uomo gliel'ha restituito denigrandolo. Inoltre ha ammesso che quando la scorsa volta sosteneva di non volersi avvicinare a Gemma per non ferire Marco, mentiva. In realtà, cercava solo di celare il suo disinteresse

"Qui c'è la tua gallina. Io solitamente i regali li tengo tutti, non li restituisco mai. Ho visto che era un pensiero per il tuo uomo futuro che avrei dovuto essere io…però, io ho detto la storia di Marco e tutte queste cose qua solo perché non mi piacevi. Scusami. Solitamente alle donne non glielo dico mai, speravo in un Marco che mi salvasse e invece non è successo. Riprenditi questo e ti dico che magari piaci ad altri ma a me non piaci. Mi sono affidato a Marco sperando che ti volesse ancora e ho capito che non è così. Piacerai ad altri ma a me non piaci".

Gianfranco bacia Gemma, finge di apprezzarla e poi la denigra.

Maria De Filippi ha spiegato a Gemma che Gianfranco ha capito di non essere interessato a lei dopo averla baciata. A questo punto la donna ha svelato un retroscena. Crobu, poco dopo il bacio, le ha inviato un messaggio in cui scriveva: "Baci bene". Quindi ha aggiunto: "Non ti è piaciuto e mi mandi un messaggio per dirmi che ti è piaciuto?" Gianfranco ha replicato: "E perché no? Avrò un carattere diverso. Per capire cosa uno vuole deve andare dietro a certe direttive…dopo il bacio ci sarà dell'altro. Se dopo il bacio ti sembra che è stato bello e poi ci ripensi…può succedere". Poi, l'affondo finale quando la Galgani ha detto di reputarlo un bambino

"Sono un bambino? In confronto a te sì, ci sono quindici anni di differenza. Quando avevo vent'anni uscivo con le donne di quaranta, ma le donne di quaranta erano all'apice della bellezza. Le donne di sessantasette anni non corrispondono più a quella differenza d'età".

Giorgio Manetti difende Gemma Galgani.

Davanti all'ennesima offesa, Titti – anche lei nel parterre femminile – è intervenuta: "Basta Gianfranco, sei veramente offensivo. E lo fai gratuitamente, basta". Anche Anna ha preso la parola sottolineando la contraddizione di uscire con una donna che non gli piaceva sin dall'inizio

"Ma se non ti piaceva dall'inizio perché ci sei uscito. Se fossi stato un uomo – senza baciarla – le avresti detto ‘Guarda Gemma, è stata una serata piacevole, grazie ma non ce la posso fare'. Avresti fatto più bella figura. Ora stai facendo una pessima figura. Chiedi scusa a Gemma perché non se lo merita".

Marilena ha affermato: "Secondo me tu sei andato con lei solo per avere un po' di visibilità. Tu di tuo non hai per niente personalità. Hai approfittato di lei. È già la terza volta che sei seduto lì e con la tua personalità non ci saresti mai arrivato". Nicola, nel parterre maschile, ha aggiunto: "So che Gianfranco vende auto, c'è sempre stata la favoletta che non bisogna fidarsi dei venditori di auto e oggi ne abbiamo avuto la prova. È difficile seguire quello che lui sta cercando di spiegare. Non ha un inizio, non ha una parte centrale e non ha una fine". Infine, ha preso la parola Giorgio Manetti che – galantemente – ha assicurato: "Gemma baciava molto bene, questa è la mia opinione personale".

Gianni Sperti e Tina Cipollari assistono in silenzio.

Gianni Sperti e Tina Cipollari se ne sono stati in silenzio per l'intera durata dell'intervento di Gianfranco. Diversi spettatori si sono riversati sui social, dicendo di trovare gli opinionisti di parte. In molti, infatti, sono certi che se al centro dello studio ci fosse stata un'altra donna, l'avrebbero difesa a spada tratta. Pur di non prendere le difese della Galgani, invece, avrebbero preferito tacere.