Non si arresta il grande successo di Giuseppe Zeno. L'attore continua ad essere uno dei volti più amati della fiction italiana. Da "L'Onore e il rispetto" a "Il paradiso delle signore", Zeno ha dimostrato di sapersi fare apprezzare e di riuscire ad emozionare anche in ruoli molto diversi tra loro. Da stasera prenderà il via la fiction "Baciato dal sole" che lo vede recitare al fianco di Guglielmo Scilla. Ospite de "L'Arena" di Massimo Giletti, l'attore ha svelato anche qualche dettaglio sulla sua vita privata. È innamoratissimo della collega Margareth Madè, che è tra le concorrenti della nuova edizione di Ballando con le stelle. Di lei ha detto:

"Cos'ha di diverso lei dalle altre donne? Ha una genuinità, una verità, difficile da trovare in genere nelle donne di oggi".

Zeno ha provato sempre a preservare la sua riservatezza. Per farlo ha creato un buen retiro a Monteverde. Quel luogo, però, ora lo condivide con la sua dolce metà:

"Il giardino è suo, l'ho messo per iscritto addirittura… ho fatto questa pazzia e lei lo sa".

"A 8 anni volevo già recitare ma mio padre non capiva"

Infine, Giuseppe Zeno ha raccontato come è nata la sua passione per la recitazione: "Quando gli ho detto che volevo fare l'attore, mio padre all'inizio non ha capito. Ma io sognavo già di fare questo lavoro: pensa a un bambino di 8-9 anni in estate in barca per quattro/cinque giorni… c'era tantissimo tempo a disposizione per fantasticare su storie e ruoli che poi magari vedevo al cinema, a casa. Mio padre l'ha capito forse un po' dopo, quando ha capito che fare l'attore non era un capriccio, ma un bisogno".