523 CONDIVISIONI
23 Ottobre 2013
13:33

Gli steroidi l’hanno trasformata in un uomo: “Sono felice così”

La storia assurda di Candice che inizia ad assumere steroidi per aumentare di peso e non riesce più a smettere: “Sono diventata un uomo senza volerlo, ma adesso sono felice così”.
A cura di G.D.
523 CONDIVISIONI
La storia assurda di Candice che inizia ad assumere steroidi per aumentare di peso e non riesce più a smettere: "Sono diventata un uomo senza volerlo, ma adesso sono felice così".

Il mondo degli steroidi e i suoi tragici effetti collaterali. Per molti culturisti e bodybuilder di professioni, ma anche numerosi attori di Hollywood impegnati in ruoli per film d'azione, farne uso è una regola e, talvolta, anche abusarne può essere una pratica pericolosa ma obbligata, per raggiungere obiettivi e risultati in tempi bevi. Ne sa qualcosa anche l'ex barista Candice Armstrong, 28enne, il cui abuso di steroidi l'ha portata praticamente a trasformarsi in un uomo.

Perché lo ha fatto? Prima di diventare questa sorta di Arnold Scharzenegger con la vagina, Candice era un esile bionda che ha deciso di assumere steroidi per aumentare il volume del suo corpo, ma non aveva nessuna intenzione di diventare "mascolina". Purtroppo, però, ha cominciato a dipendere dall'uso della sostanza, fino ad accettare il mutamento del suo aspetto.

Non era assolutamente il mio piano, non ho deciso consapevolmente di diventare un uomo. Ma quello che assumevo mi faceva sentire invincibile, ero più veloce, più reattiva. Adesso sono felice così.

Gli effetti collaterali sono stati molto gravi: i seni sono praticamente scomparsi e si sono trasformati in pettorali, al posto del clitoride è spuntato un piccolissimo pene, con tanto di prepuzio. Ovviamente ha dovuto cambiare radicalmente la sua vita, ha sfruttato quello che le è successo per entrare a far parte dei bodybuilder professionisti. Usare gli steroidi, però, oltre a mutamenti di questo tipo, comporta gravissime disfunzioni a livello epatico. Tra le maggiori cause di decessi, riscontrate nell'ambiente del culturismo, ci sono proprio le malattie al fegato. 

523 CONDIVISIONI
Juan Musso papà, la fidanzata Anna Ariaudo ha partorito:
Juan Musso papà, la fidanzata Anna Ariaudo ha partorito: "Mi hai reso l'uomo più felice del mondo"
Sorrentino agli Oscar 2014:
Sorrentino agli Oscar 2014: "Sono frastornato, ma felice"
Tiziano Ferro:
Tiziano Ferro: "Sono un uomo di fede, ho trasformato i miei tormenti in creatività"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni