106 CONDIVISIONI
29 Novembre 2021
08:38

Greta Beccaglia, le reazioni da Andrea Delogu a Diletta Leotta alle molestie in diretta: “Vergogna”

Dopo le molestie in diretta tv subite da Greta Beccaglia, arriva la dura reazione del mondo della politica e dello spettacolo.
A cura di Daniela Seclì
106 CONDIVISIONI

Greta Beccaglia, giornalista di ToscanaTv e inviata della trasmissione A tutto gol, dopo la partita Empoli – Fiorentina conclusasi con il risultato di 2-1, attendeva fuori dallo stadio di intervistare i tifosi, per raccogliere le impressioni a caldo. Tuttavia, un uomo si è azzardato ad avvicinarsi a lei e a molestarla toccandole il fondoschiena. La giornalista, spiazzata, ha reagito: "Non puoi fare questo, mi dispiace". Dallo studio, si è sentita la voce di Giorgio Micheletti che diceva "Non te la prendere", ma successivamente il conduttore ha precisato al Corriere della Sera: "Non volevo minimizzare, ho agito come avrebbe agito mio padre, ho cercato di tranquillizzarla, di ridurre al minimo l’impatto dell’accaduto e poi dopo ci avremmo ragionato". Intanto, arriva la reazione durissima del mondo della politica e dello spettacolo.

Laura Boldrini

Laura Boldrini è intervenuta su Twitter, dove ha espresso la sua solidarietà nei confronti di Greta Beccaglia: "Gravissimo quanto accaduto alla giornalista Greta Beccaglia, a cui va la mia vicinanza. Prima le molestie, poi l’umiliazione: “Non prendertela”. È lo specchio di una società in cui le donne sono costrette a subire e pure a tacere: questo non è normale. Si apra un’inchiesta".

Elisabetta Casellati

La Presidente del Senato Elisabetta Casellati ha condannato l'accaduto: "Basta con la violenza sulle donne! La mia solidarietà alla giornalista Greta Beccaglia. Mi auguro che quelle inaccettabili molestie in diretta tv siano perseguite senza esitazioni".

Maria Elena Boschi

Maria Elena Boschi è intervenuta, invitando tutti a non reputare "bravate" quelle che sono delle vere e proprie molestie: "Solidarietà a Greta Beccaglia, la giornalista di ToscanaTv molestata da un tifoso mentre stava svolgendo il suo lavoro. Comportamenti simili non sono “bravate” ma molestie. Nessuno si può prendere la libertà di toccare una donna senza il suo consenso".

Diletta Leotta

Diletta Leotta si è schierata accanto a Greta Beccaglia e ha spiegato di reputare riprovevole e intollerabile quello che ha dovuto subire: "Da donna e da professionista sono vicina a Greta Beccaglia, gesti riprovevoli e intollerabili. Vergogna".

Anna Foglietta

L'attrice Anna Foglietta è stata lapidaria: "A te cogl**ncello che ti concedi il lusso di palpeggiare il sedere di una giornalista mentre sta facendo il suo lavoro tra gli sguardi collusi di altri maschietti basici va il mio più sincero vaffan**lo".

Myrta Merlino

Anche Myrta Merlino ha espresso la propria indignazione sui social: "Due uomini. Uno la palpeggia senza remore, l'altro le dice "non te la prendere". Come se tutto fosse normale e magari colpa sua che si offende. Un episodio vergognoso, specchio di una società ancora misogina. Tutti gli uomini devono condannare questo schifo!"

Andrea Delogu

"“Non te la prendere” Vaffan**lo. Si sono sommati un po' di vaffan**lo in queste settimane e oggi, dopo aver visto il video in cui una giornalista viene molestata fuori dallo stadio e in cui, nessuno, ripeto nessuno si mette in sua difesa, mi è esplosa la testa". Così, la conduttrice Andrea Delogu ha  ripercorso fatti che ha vissuto personalmente oppure avvenuti a volti noti del mondo dello spettacolo e che rendono evidente come al riempirsi la bocca di belle parole contro la violenza sulle donne, poi non corrispondano gesti concreti.

106 CONDIVISIONI
Andrea Serrani dopo le molestie a Greta Beccaglia:
Andrea Serrani dopo le molestie a Greta Beccaglia: "La mia fidanzata? Non è nemmeno gelosa"
Andrea Serrani, il tifoso che ha molestato Greta Beccaglia: “La mia fidanzata? Non è nemmeno gelosa”
Andrea Serrani, il tifoso che ha molestato Greta Beccaglia: “La mia fidanzata? Non è nemmeno gelosa”
1.187 di Videonews
Molestie a Greta Beccaglia, la giornalista Cinzia Fiorato racconta le violenze subite in Rai
Molestie a Greta Beccaglia, la giornalista Cinzia Fiorato racconta le violenze subite in Rai
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni