79 CONDIVISIONI

Guglielmo Scilla alias Willwoosh: la Youtube star allergica al Grande Fratello

Guglielmo Scilla è una Youtube star, ovvero un personaggio reso famoso dal web, che da venerdì 21 ottobre sarà al cinema con il film Matrimonio a Parigi. Guai però a nominargli il Grande Fratello e il mondo patinato dei reality show.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Eleonora D'Amore
79 CONDIVISIONI
la youtube stars willwoosh nel film Matrimonio a parigi

“ Mi chiamo Guglielmo, ho 23 anni e vivo a Roma. Sono buono. Odio i malvagi. ”
Guglielmo Scilla alias Willwoosh
Guglielmo Scilla ha appena 24 anni, viene da Roma e come sogno nel cassetto ha quello di fare l'attore. Sogna il cinema Guglielmo, o semmai non fosse possibile sogna di scrivere, cosa che a quanto pare gli riesce piuttosto bene. Ha frequentato il liceo classico Giulio Cesare sempre a Roma, poi ha fatto un anno di medicina, uno di lettere e un anno di scuola interpreti. Non si è fatto mancare niente, fino al momento in cui ha deciso di accendere il pc in modo diverso.

Non più spettatore della realtà virtuale, ma protagonista: apre un canale youtube, o meglio detto GuTube, che conta quasi 160mila fan impazziti per i suoi video; apre una pagina facebook che al momento piace a più di 300mila persone; apre un canale Twitter, che conta quasi 80mila followers. E' il re Mida della rete insomma.

Questa improvvisa popolarità in giovane età lo ha portato a conseguire in breve tempo enormi traguardi mediatici. Prima di tutto la realizzazione della web series Freaks, diventata in poco tempo l'avanguardia delle serie tv. Dopo di che è stato chiamato da Radio Dj per condurre il programma A tu per Gu, spazio in cui interagisce con i ragazzi da casa e lancia brani musicali a raffica, irrompendo spesso proprio con monologhi della serie "te lo devo dire o no?" oppure "cosa fare quando riconosci una persona e non ti ricordi chi è?", che in meno di 3 anni lo hanno reso famoso.

Ora però Guglielmo sta crescendo e vuole realizzare i sogni riposti da tempo nel cassetto, che non sono legati principalmente al web o alla radio, ma al cinema e alla scrittura di testi tutti suoi, come ha rivelato in un'intervista esclusiva a Repubblica:

Non ho fatto e non farei mai un provino per il Grande fratello e simili. Non mi interessa il mondo dello spettacolo, ma la recitazione. E anche la scrittura. Ho cominciato a frequentare YouTube per poterlo fare, tre anni fa: la mia famiglia pensava che ero matto.

il protagonista di matrimonio a parigi

Ebbene è in arrivo il primo film di Guglielmo Scilla dal titolo Matrimonio a Parigi, diretto dal maestro Claudio Risi e con un cast d'eccezione: Massimo Boldi, Massimo Ceccherini, Biagio Izzo, Annamaria Barbera, l'ex naufraga Raffaella Fico e nientepopodimenochè Rocco Siffredi, salito di nuovo agli onori delle cronache per aver commentato il video hard di Belen Rodriguez. L'atteso "cine-castagna" uscirà nelle sale venerdì 21 ottobre e si spera riesca a sostenere i 5 milioni di euro spesi per la realizzazione. Nel film Willwoosh interpreterà il ruolo del figlio di Biagio Izzo, giovane pittore in erba innamorato segretamente della sua musa ispiratrice.

In molti si sono chiesti: ma come è riuscito a fare l'ardimentoso salto dal web alla radio fino ad approdare al grande schermo? Semplice, la visibilità in rete è stata inizialmente decisiva, poi gli è bastato fare un provino ed è stato scelto:

E' nato proprio dalla mia popolarità di YouTube: una cosa strana, davvero….Mi hanno contattato, ho fatto un provino e sono stato preso. E' bello che una realtà cinematografica e produttiva consolidata come quella di Boldi punti su un ragazzo che non rientra nei canoni come me. Che, ad esempio, non proviene dal sottobosco televisivo. La loro è stata una scommessa: sul web, e su me.

Una scommessa vinta in partenza, vista la schiera di curiosi che si dice pronta ad accorrere al botteghino per acquistare i primi biglietti di Matrimonio a Parigi. Una scommessa forse azzardata valutando le innati doti di comunicatore e di fantasista, un ragazzo come tanti altri con la passione per le nuove tecnologie, che riesce in pochi secondi ad esorcizzare dei luoghi comuni diffusissimi, come "I modi di dire", "Le finte ubriacature", "Le figure di merda" e "I regali di San Valentino". Temi vicini ai suoi affezionati internauti, che ridono di lui e in fondo anche di loro stessi.

Mi chiamo Guglielmo, ho 23 anni e vivo a Roma. Sono buono. Odio i malvagi.

Niente di più semplice, se non concludere con la presentazione del suo canale Youtube e iniziare sin da ora ad applaudire questa giovane promessa cinema italiano, se non per le sue doti attoriali (ancora da verificare) almeno per la tenacia con la quale ha perseguito i suoi sogni e li ha in parte realizzati.

79 CONDIVISIONI
I soliti idioti al Grande Fratello: lo dice Alessia su Facebook!
I soliti idioti al Grande Fratello: lo dice Alessia su Facebook!
Ciro Petrone vorrebbe abbandonare il Grande Fratello: "Non sto bene"
Ciro Petrone vorrebbe abbandonare il Grande Fratello: "Non sto bene"
Chi è Josh Carter Rossetti, il fratello di Greta al Grande Fratello
Chi è Josh Carter Rossetti, il fratello di Greta al Grande Fratello
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni