18 Aprile 2015
16:40

Gwyneth Paltrow perde la sfida: doveva vivere con 29 dollari a settimana

Gwyneth Paltrow ha perso la sfida: si era ripromessa di riuscire a fare la spesa per sé e la sua famiglia con soli 29 dollari a settimana. Dopo 4 giorni, ha rinunciato a portare a termine l’impresa.
A cura di Stefania Rocco

È durata solo 4 giorni la sfida di Gwyneth Paltrow. La diva si era ripromessa di riuscire a fare la spesa per sé e per la sua famiglia con soli 29 dollari a settimana. Si trattava di un’impresa ardua fin dall’inizio. Gwyneth, abituata a un certo tenore di vita, si sarebbe dovuta accontentare di una cifra molto esigua per poter provvedere al suo mantenimento, una sfida che l’attrice si era autoimposta per partecipare a una campagna di sensibilizzazione contro la fame. A soli 4 giorni dall’inizio dell’impresa, la Paltrow ha gettato la spugna. A farla capitolare un pollo, delle verdure fresche e, incredibile ma vero, mezza bustina di liquirizia. È stata la stessa diva ad annunciare attraverso il suo sito di non aver superato la sfida:

Noi ci abbiamo provato per quattro giorni ma poi mi sono accorta di avere bisogno di un pollo e di alcune verdure fresche (e a essere sinceri anche di mezza bustina di liquirizia nera). Mi merito C meno. Il mio punto di vista su quanto sia difficile mangiare sano e cibo nutriente con quel budget è stato alterato per sempre. È una sfida che 47 milioni di americani devono affrontare ogni giorno, ogni settimana, ogni anno. So che la fame non sempre ci tocca direttamente, ma dopo questa settimana, sono ancora più grata di potere fornire alimenti di alta qualità ai miei bambini. E dobbiamo fare tutto ciò che è possibile per rendere questo un diritto fondamentale e non un privilegio.

Gwyneth aveva scelto di sottoporsi a quest’impresa su invito dello chef Mario Batali che, attraverso la sua Ong, si sta battendo contro la decisione del governo americano di ridurre l’importo dei buoni pasto abitualmente versati alle persone meno abbienti. La Paltrow ha documentato giorno per giorno la sua spesa sui social network e attraverso il suo sito, attirandosi le critiche di centinaia di utenti che hanno definito più volte ridicolo il contenuto del suo carrello. Le critiche si sono inasprite nel momento in cui l’attrice ha deciso di gettare la spugna e, poche ore dopo, partecipare a una cena organizzata da Victoria Beckham con un menu da 85 dollari a persona.

Gwyneth Paltrow nei panni di chi non ha nulla: spesa settimanale con 29 dollari
Gwyneth Paltrow nei panni di chi non ha nulla: spesa settimanale con 29 dollari
Gwyneth Paltrow su Brad ed Affleck:
Gwyneth Paltrow su Brad ed Affleck: "Il primo troppo buono, l'altro non era pronto"
Gwyneth Paltrow e le relazioni con Brad Pitt e Ben Affleck
Gwyneth Paltrow e le relazioni con Brad Pitt e Ben Affleck
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni