19 Febbraio 2016
19:46

Hackerati i profili di Alessia Marcuzzi, Piero Chiambretti e Gue Pequeno: solo pubblicità?

In queste ore, Italeak sembra aver hackerato i profili di Alessia Marcuzzi, Giorgio Chiellini, Piero Chiambretti, Mariano Di Vaio e Gue Pequeno, con la promessa di svelarne i segreti il 24 febbraio. Molti utenti, però, sono convinti che si tratti solo di una trovata pubblicitaria.
A cura di D.S.

Nelle scorse ore, diversi profili Facebook appartenenti a personaggi noti, sono stati hackerati. Stiamo parlando di Alessia Marcuzzi, Giorgio Chiellini, Piero Chiambretti, Mariano Di Vaio e Gue Pequeno. Al posto dell'immagine profilo e della copertina, infatti, su ciascun profilo è apparso il logo di Italeak. Inoltre, veniva visualizzato un post nel quale si leggeva:

"Pensate che una password vi renda sicuri, ma la verità è che la vostra privacy è solo un’illusione. Il 24/02/16 pubblicheremo su italeak.it i contenuti privati di centinaia di account hackerati compreso questo. Vi apriremo gli occhi e per farlo apriremo gli armadi in cui tenete i vostri scheletri nascosti. Non accettiamo compromessi. Aspettateci, stiamo arrivando".

Hacker o una trovata pubblicitaria

La reazione degli utenti che hanno assistito in tempo reale alla comparsa del post, è stata contrastante. Alcuni si sono detti curiosi di scoprire tra 4 giorni, ciò che si cela dietro i profili social hackerati. Altri, al contrario, hanno parlato di una palese trovata pubblicitaria per sponsorizzare la serie tv "Mr. Robot" che a partire dal 3 marzo, andrà in onda su Premium. C'è anche chi crede si tratti di un sibillino annuncio di un nuovo programma televisivo. Coloro che hanno più dimestichezza con la tecnologia sono ricorsi al sito Whois, per scoprire l'identità che si cela dietro il sito Italeak.it. Il dominio è intestato ad una nota agenzia milanese e ciò ha aumentato lo scetticismo riguardo alla possibilità che si tratti di hacker. Una cosa è certa, tra quattro giorni il mistero sarà svelato. Nel frattempo tutti i profili citati sono tornati alla normalità.

Clementino e Gue Pequeno raccontano la Napoli violenta nel film All night long
Clementino e Gue Pequeno raccontano la Napoli violenta nel film All night long
Alessia Marcuzzi:
Alessia Marcuzzi: "Io e Paolo vogliamo un bimbo, ma solo se i miei figli saranno pronti"
Piero Chiambretti e Federica Laviosa al capolinea:
Piero Chiambretti e Federica Laviosa al capolinea: "Finita la relazione"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni