Tra le più note supermodelle degli anni 90, Helena Christensen ha raccontato in un'intervista al Sunday Times un drammatico episodio risalente a diversi anni fa in cui rischiò la vita. Nel corso di un viaggio per un servizio fotografico a Zanzibar in collaborazione con la rivista Vogue, l'indossatrice danese rimase per giorni su un'imbarcazione alla deriva, in un tratto dell'Oceano indiano infestato dagli squali.

La disavventura di Helena Christensen e Fabrizio Ferri

Insieme a lei e all'equipaggio c'era un italiano, il fotografo di moda Fabrizio Ferri. La barca andò in avaria e li lasciò prigionieri dell'oceano, a miglia di distanza dalla terraferma, con una quantità limitata di viveri. I soccorsi tardavano ad arrivare e Ferri pensò di fare un tuffo in mare, ma venne salvato in extremis:

Fabrizio stava per tuffarsi nell'oceano quando il capitano arrivò correndo dal ponte inferiore, agitando le braccia e urlando che si fermasse. Il capitano disse che se Fabrizio fosse saltato dentro non sarebbe riemerso perché era tempo di accoppiamento e alimentazione per gli squali. Alcuni giorni dopo, quando avevamo quasi finito il cibo e l'acqua, siamo stati salvati.

Helena Christensen oggi, che fine ha fatto la top model

Classe 1968, Helena Christensen venne lanciata nel mondo della moda grazie alla vittoria a Miss Danimarca nel 1986. Lo stesso anno rappresentò la sua nazione a Miss Universo, ma il decollo definitivo avvenne nel 1990 grazie all'apparizione nel video musicale della canzone Wicked Game di Chris Isaak. Diventò a quel punto una delle top model più richieste al fianco di colleghe come Claudia Schiffer e Naomi Campbell e sfilò per tutti i più importanti brand tra cui Versace, Chanel, Gucci, Dolce & Gabbana, Dior e Armani. In anni più recenti, è apparsa sul calendario Pirelli nel 2014 e nel 2017 ha reso omaggio a Gianni Versace in una storica sfilata commemorativa. A febbraio 2020 ha sfilato alla settimana della moda di Parigi e a marzo è stata testimonial di Victoria's Secret. Curiosità: forse non tutti sanno che ha avuto un figlio da Norman Reedus, il Daryl Dixon di "The Walking Dead"e che oggi è legata a Paul Banks degli Interpol.