416 CONDIVISIONI
21 Aprile 2021
07:13

Il compleanno triste della Regina Elisabetta, i 95 anni senza Filippo

La regina Elisabetta compie 95 anni oggi, 21 aprile 2021. Quello di quest’anno, però, è un compleanno segnato dal lutto, dal silenzio, dalla nostalgia e dai ricordi. Non ci sarà l’abbraccio del principe Filippo, morto lo scorso 9 aprile. La sovrana ha perso colui che definiva “la sua forza, il suo sostegno, la sua guida”. La morte ha lasciato una ferita troppo profonda, oggi Lilibet non se la sente di celebrare la vita.
A cura di Daniela Seclì
416 CONDIVISIONI

La regina Elisabetta compie 95 anni. Erano le 02:40 del mattino del 21 aprile 1926, quando nasceva Elizabeth Alexandra Mary. Nel 1952 quella bambina dai boccoli ribelli, figlia di Re Giorgio VI, diventava la regina Elisabetta II del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord. Oggi si celebra il suo compleanno. Il più triste per la sovrana, che lo trascorrerà senza l'amato principe Filippo, morto il 9 aprile 2021 all'età di 99 anni.

Il vuoto lasciato da Filippo nella vita di Elisabetta

Il capo chino dinanzi alla bara dell'uomo che le è stato accanto per oltre 73 anni. Il cappello nero a proteggere l'intimità del dolore che rischiava di affiorare tra le pieghe del viso. Le lacrime relegate al tragitto in auto, da asciugare in fretta per non restituire ai sudditi un'immagine inappropriata e fragile. Un biglietto sul cuscino di rose bianche adagiato sul feretro, unico gesto di umana tenerezza offerto agli occhi dei curiosi: "In loving memory, Lilibet". Lilibet. Il nomignolo con cui Filippo aveva il privilegio di rivolgersi a quella che per il resto del mondo è Sua Maestà la regina Elisabetta. E poi la solitudine, iniziata su quel banco freddo della chiesa, dove per la prima volta si è seduta senza il suo principe accanto. La ferita della morte di Filippo è ancora troppo fresca perché Elisabetta possa contemplare l'idea di festeggiare il suo compleanno. "Ha lasciato un vuoto enorme": ha fatto sapere tramite il terzogenito Andrea. E basta ripercorrere la loro storia d'amore, per comprendere quanto le possa pesare questa mancanza.

La regina Elisabetta, il principe Filippo e la principessa Anna
La regina Elisabetta, il principe Filippo e la principessa Anna

Filippo ha preso per mano Elisabetta che era ancora una bambina. La sovrana d'Inghilterra aveva 13 anni quando conobbe il Principe di Grecia e Danimarca – allora 19enne – nel corso di una visita al Royal Naval College di Dartmouth. Lei così timida, riservata e con uno spiccato senso di responsabilità che già iniziava a germogliare. Lui estroverso, divertente, con la battuta pronta e il gusto per l'avventura. Elisabetta se ne innamorò perdutamente, avviando una fitta corrispondenza. Il 20 novembre 1947 si sposarono. Quell'uomo dal sorriso simpatico, fedele compagno di lunghe passeggiate, che alleggeriva il peso della corona con la sua natura lieve e la guardava intensamente negli occhi nelle foto ufficiali, diventò il braccio sicuro a cui appoggiarsi. Di lui, Lilibet disse: "È una guida costante, la mia forza" e non dimenticava mai di rimarcare "il sostegno e il senso dell'umorismo" con i quali il marito impreziosiva la sua vita, dandole l'equilibrio necessario per affrontare la responsabilità di essere alla guida di un popolo.

Il compleanno di Elisabetta: un giorno di lutto e silenzio

Elisabetta è rimasta al capezzale di Filippo fino a quando il principe, serenamente, ha esalato l'ultimo respiro. Oggi è una vedova che piange la perdita del suo compagno di vita e che ha chiesto ai membri della famiglia reale di commemorarlo con altrettanta intensità, prolungando il lutto fino al 23 aprile. Il compleanno della regina, dunque, ricorre in un periodo di cordoglio, in cui l'ombra della morte si aggira ancora tra le stanze del palazzo, si alimenta di nostalgia e memorie e non ha intenzione di cedere il passo alla celebrazione della vita. Dai tabloid britannici trapela l'atmosfera silenziosa e raccolta nella quale si svolgerà il novantacinquesimo compleanno di Elisabetta. La regina riceverà la visita di un gruppo ristretto di familiari, si circonderà dei suoi tre amatissimi cani e dedicherà del tempo a rispondere personalmente ai messaggi di condoglianze ricevuti da numerose personalità influenti. Non saranno esplosi i tradizionali colpi di cannone ad Hyde Park e alla Torre di Londra, per non turbare la quiete che si deve al ricordo.

Non si celebrerà neanche il "secondo" compleanno

Tradizionalmente, Elisabetta festeggia il compleanno due volte. Nella ricorrenza della sua nascita, si tiene una festa privata. La regina si circonda dei propri cari, lasciando la celebrazione pubblica ai soli colpi di cannone. Due mesi più tardi, nel secondo sabato di giugno, si tengono i festeggiamenti pubblici con la parata Trooping the Colour, i colpi di cannone e la presenza del popolo britannico. Al momento, anche questa celebrazione è stata cancellata. Si valuterà una cerimonia alternativa. Inoltre, nei prossimi giorni Elisabetta non parteciperà ad eventi pubblici. Secondo il DailyMail, tuttavia, tornerà presto ai suoi impegni accompagnata dai membri della famiglia reale. Il principe Carlo, la principessa Anna, il principe William e Kate Middleton, sono tra coloro che si alterneranno al suo fianco. Nel suo proverbiale senso del dovere, la regina troverà la forza per andare avanti.

416 CONDIVISIONI
La regina Elisabetta festeggia il primo compleanno senza Filippo: video e foto della cerimonia
La regina Elisabetta festeggia il primo compleanno senza Filippo: video e foto della cerimonia
La Regina Elisabetta non festeggerà il suo 95esimo compleanno per la morte del Principe Filippo
La Regina Elisabetta non festeggerà il suo 95esimo compleanno per la morte del Principe Filippo
Elisabetta festeggia il primo compleanno senza Filippo, ecco chi la accompagnerà al suo posto
Elisabetta festeggia il primo compleanno senza Filippo, ecco chi la accompagnerà al suo posto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni