Il figlio di Fabio Testi è bloccato in Cina dal coronavorus” si legge su alcuni siti a proposito del figlio del concorrente del Grande Fratello Vip. Ma secondo Maurizio Raimo, agente dell’attore, si tratta di una fake news. Fanpage.it ha contattato lo staff del concorrente del reality per capire cosa starebbe accadendo al figlio dell’attore in Cina, lontano migliaia di chilometri da Cinecittà. E non starebbe accadendo nulla di pericoloso, per fortuna. “Fabio jr vive a Shanghai da anni ed è sereno, non ha provato a rientrare in Italia e non è rimasto bloccato diversamente da quanto ho letto in giro. Non ci pensa proprio a rientrare” ha fatto sapere Raimo a Fanpage.it “La produzione del Grande Fratello Vip si è messa in contatto con noi proprio per sincerarsi che non stesse accadendo nulla di pericoloso. Tutto falso, lui è sereno”.

Di fronte a un pericolo, il GF avrebbe informato Testi

Che nella situazione del figlio di Fabio Testi non ci sia nulla di pericoloso lo dimostra quanto sta accadendo nella Casa del Gf Vip. Anzi, quanto non sta accadendo. Se la produzione del Grande Fratello Vip avesse fiutato un pericolo di qualsiasi genere, avrebbe provveduto immediatamente a informare Fabio Testi per dargli la possibilità di mettersi in contatto con il figlio e sincerarsi che fosse al sicuro. Chi lavora dietro le quinte del reality, dopo le opportune verifiche, ha deciso di non procurargli un allarme vano in considerazione del fatto che lo stesso Fabio jr avrebbe fatto sapere di essere al sicuro.

Il figlio di Fabio Testi vive a Shanghai

Fabio jr, figlio di Fabio Testi, vive a Shanghai da anni per lavoro. Vi si sarebbe trasferito insieme ad altri ragazzi italiani per aprire un ristorante. È figlio del noto attore italiano e della stilista spagnola Lola Navarro. Nella Casa, Testi senior ha confermato di essere stato profondamente innamorato della madre dei suoi tre figli: “Mi sono sempre innamorato, io perdo la testa. Ma forse il vero amore è stata Lola, la mia prima moglie con la quale ho fatto 3 figli. Poi è andata a finire male, ma è stato il vero amore”.