Alla finale di Sanremo 2020 partecipa Tiziano Ferro e, a sorpresa, anche il fratello. Lo fa sapere il cantante pubblicando sul suo profilo Facebook una foto dell’ospite speciale che lo applaudirà dalla platea dell’Ariston questa sera. “E a sorpresa arriva a trovarmi il mio super-ospite, da circa 29 anni! Grazie fratellino” ha scritto il cantante pubblicando lo scatto sui social. Questa sera Tiziano, ospite speciale voluto da Amadeus sul palco per tutte e cinque le serate, concluderà la sua esperienza sanremese. Lite con Fiorello a parte, poi rientrata, Ferro è riuscito a regalare al pubblico un’ottima performance.

Chi è Flavio, il fratello di Tiziano Ferro

Si chiama Flavio il fratello di Tiziano Ferro. Classe 1991, somiglia discretamente al famoso cantante e come lui è appassionato di musica. Suona le percussioni e la batteria e nel 2009 ha fondato il gruppo musicale The Tremble. Da Tiziano lo dividono 11 anni ma il rapporto tra i due sarebbe sempre stato simbiotico. A Flavio, Ferro ha dedicato la canzone “Mio fratello”, contenuta nell’album “Accetto miracoli”.

Cosa ha detto Tiziano Ferro del fratello Flavio

Profondamente legato al fratello, Tiziano aveva già parlato pubblicamente del loro rapporto speciale. Considera Flavio un figlio più che un fratello minore, qualcuno di cui prendersi cura e a cui indirizzare tutto il supporto possibile: “Un gap di anni così grande non rende semplice l’avvicinamento. Però io l’ho visto nascere, l’ho visto crescere, quindi c’è stato un atteggiamento da genitore all’inizio, perché lui chiaramente mi ha sempre ascoltato come grande punto di riferimento, magari mentre i miei genitori lo sgridavano e lui tendeva a non ascoltarli se lo sgridavo io ascoltava un po’ di più”. Con gli anni il loro rapporto si sarebbe fatto più equilibrato. Anzi, sarebbe il più giovane tra i due ad avere gettato per primo le fondamenta della sua vita. “Adesso ormai il rapporto è paritario, anzi sono io quello più piccolo. Lui ha la patente, la fidanzata, io invece ancora sconclusionato” aveva dichiarato Tiziano all’epoca in cui non aveva ancora conosciuto e sposato il compagno Victor.