Fanpage.it ha raggiunto Alessandro, padre di Teresa Langella, a qualche settimana dalla scelta della figlia a Uomini e Donne. In tv, la giovane ha incassato il no di Andrea Dal Corso, salvo poi decidere di dargli una seconda opportunità a qualche giorno da quel momento. Andrea ha cercato Teresa lontano dalle telecamere per chiederle di concedere alla loro relazione una possibilità. Dopo un iniziale rifiuto, Teresa ha accettato e creduto alle sue scuse.

La lettera di Andrea Dal Corso

Alessandro ha fatto sapere di avere ricevuto una lettera da parte di Andrea che ha molto apprezzato: “Voleva motivarmi il suo no. La realtà è che il suo interesse non era tale da portarlo a dire di sì”. Avrebbe cambiato idea dopo avere visto Dal Corso a Caserta per Teresa. L’ex corteggiatore ha raggiunto la donna in Campania per dimostrarle la solidità delle sue intenzioni. Alessandro racconta: “Mi è stato detto che stazionava appena fuori il nostro viale per tutto il giorno. L’ho invitato a mangiare una pizza con noi ma mia figlia ha preferito evitare”.

L’avvertimento di papà Alessandro

Alessandro adesso è meglio disposto nei confronti di Dal Corso, però lo avverte: “Non credo che si sia riavvicinato a Teresa solo per ripulirsi l’immagine ma se per assurdo dovesse essere così, allora vorrà dire che imparerò anch’io a usare i social. A quel punto, gliela mando io una bella letterina”. Rispetto alle differenze sociali che rischierebbero di dividere la figlia dall’uomo al quale si è legata, dice: “Se i ragazzi dovessero innamorarsi, entrambe le famiglie dovrebbero fare un passo indietro nel loro interesse”. Poi aggiunge: “Maria De Filippi stessa l’ha detto a Teresa: Andrea non è un principe, è un ragazzo comune. Non parliamo di Harry e Meghan d’Inghilterra ma di due ragazzi che potrebbero stare tranquillamente insieme. Mia figlia sarebbe a suo agio nel mondo di Andrea”.