643 CONDIVISIONI

Il primo compleanno di Roberto, marito di Adriana Volpe, senza il padre: “Sei stato il mio orgoglio”

Roberto Parli scrive al padre Ernesto nel giorno del suo primo compleanno dopo la scomparsa dell’adorato genitore, morto pochi giorni dopo l’uscita di Adriana Volpe dalla Casa del Grande Fratello Vip. “Ho il cuore a pezzi” scrive l’imprenditore “Mi hanno detto che sono stato il tuo orgoglio, ma sei stato tu a essere il mio”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Stefania Rocco
643 CONDIVISIONI
Immagine

Roberto Parli torna su Instagram dopo la dolorosa scomparsa del padre Ernesto. Il marito di Adriana Volpe aveva smesso di utilizzare i social dopo la porte del padre, avvenuta poche ore dopo l’uscita della conduttrice dalla Casa di Cinecittà. Adriana, avvertita dalla produzione del reality dell’aggravarsi delle condizioni di salute del suocero, aveva deciso di uscire. Oggi Roberto, nel giorno del suo compleanno, celebre l’adorato genitore:

Caro papà, leggere queste righe per me è stato un orgoglio. “L’uomo del Magic Moment” sei stato e sei, un grande uomo disponibile e generoso con tutti. Oggi è il mio primo compleanno senza di te con il cuore a pezzi, ma voglio che sia tu a festeggiare per me. Mi ricordo la grande festa che organizzai per miei 30 anni. Sei stato tu ad aver preso la scena, un ricordo indelebile nella mia mente. Tutti ti hanno ammirato per la gioia e il carisma che hai sempre portato dentro, eri tu il festeggiato. Sono stato orgoglioso di te nel vedere l’affetto e la reazione che tutti avevano nei tuoi confronti ed ammirandoti con orgoglio. Sei sempre stato un grande padre e un grande marito, hai sempre protetto tutta la tua famiglia con grande rispetto in qualsiasi momento facile o difficile. Un grande uomo disponibile, generoso,altruista ed innovativo.

La dedica di Roberto al padre Ernesto Parli

Mi mancheranno le nostre discussioni sul lavoro, i nostri disappunti sui giocatori e allenatori della Juve e sulla scelta di un buon vino (Non capivi molto)” scrive ancora Roberto “Ma tutti i momenti felici passati insieme alla nostra famiglia sono infiniti, resteranno impressi nelle nostre memorie. Mai nessun video ci potrà ricordare. Tanti tuoi amici mi hanno scritto che per te sono stato il tuo orgoglio (forse non abbastanza). Ma la verità è che tu sei stato il mio. Tanto gente ha manifestato tantissimo affetto (anche il tuo grande acquisto José Altafini)”.

L’affetto di Ernesto Parli per Adriana Volpe

Roberto prosegue ricordando quanto il padre diceva della moglie Adriana, che per lui nutriva un forte affetto: “La tua famiglia è sempre stato tutto per te, hai sempre lottato per tenerla unita e sempre dato forza a tutti e spronato tutti noi per fare sempre il meglio e non mollare mai. Mi ricordo ad Adriana dicevi sempre: tu sei da prima serata! Devi condurre Sanremo! Con Gisele spero di poter essere anch’io un grande papà”. E conclude:

È stato un onore avere avuto te come papà, sei stato un immenso marito con tua moglie, la mia magnifica mamma. Essere alla tua altezza sarà un’impresa titanica, tu hai scritto pagine indelebili di storia. La tua frase “le parole vanno al vento, lo scritto resterà per sempre”. Oggi papà festeggia per me con la tua solita voglia di vivere entusiasta di tutto. Ciao grande papà, ciao grande uomo. Per sempre insieme.

Caro papà,leggere queste righe per me è stato un orgoglio «l’uomo del Magic Moment » sei stato e sei un grande uomo disponibile e generoso con tutti! Oggi è il mio primo compleanno senza di te con il cuore a pezzi! ma voglio che sia tu ha festeggiare per me! mi ricordo la grande festa che organizzai per miei 30 anni!Sei stato tu ad aver preso la scena un ricordo indelebile nella mia mente tutti ti hanno ammirato per la gioia e il carisma che hai sempre portato dentro, eri tu il festeggiato! sono stato orgoglioso di te nel vedere l’affetto e la reazione che tutti avevano nei tuoi confronti ed ammirandoti con orgoglio! Sei sempre stato un grande padre e un grande marito, hai sempre protetto tutta la tua famiglia con grande rispetto in qualsiasi momento facile o difficile. Un grande uomo disponibile,generoso,altruista ed innovativo. Mi mancheranno le nostre discussioni sul lavoro, i nostri disappunti sui giocatori e allenatori della Juve e sulla scelta di un buon vino (Non capivi molto😘)Ma tutti i momenti felici passati insieme alla nostra famiglia sono infiniti resteranno impressi nelle nostre memorie(mai nessun video ci potrà ricordare!)tanti tuoi amici mi hanno scritto che per te sono stato il tuo orgoglio( forse non abbastanza).Ma la verità è che tu sei stato il mio!Tanto gente ha manifestato tantissimo affetto(anche il tuo grande acquisto José Altafini) La tua famiglia é sempre stato tutto per te , hai sempre lottato per tenerla unita e sempre dato forza a tutti e spronato tutti noi per fare sempre il meglio e non mollare mai ! Mi ricordo ad Adriana dicevi sempre:tu sei da prima serata! devi condurre Sanremo! Con Gisele spero di poter essere anch’io un grande papà È stato un’ onore avere avuto te come papà,sei stato un immenso marito con tua moglie la mia magnifica mamma,essere alla tua altezza sarà un’impresa titanica tu hai scritto pagine indelebili di storia.La tua frase “le parole vanno al vento l’ho scritto resterà per sempre“Oggi papà festeggia per me con La tua solita voglia di vivere entusiasta di tutto! Ciao grande papà , ciao grande uomo »Per sempre insieme »RP#family #persempreinsieme #papá #cuore #grandeuomo

A post shared by Roberto Parli (@robyparli) on

643 CONDIVISIONI
La sorpresa del marito di Adriana Volpe
La sorpresa del marito di Adriana Volpe
Adriana Volpe spiega: "Mio marito Roberto Parli è in Svizzera"
Adriana Volpe spiega: "Mio marito Roberto Parli è in Svizzera"
Roberto Parli, marito di Adriana Volpe: “Ha equivocato la mia lettera, di Zequila sapevo tutto"
Roberto Parli, marito di Adriana Volpe: “Ha equivocato la mia lettera, di Zequila sapevo tutto"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni