Paura in Gran Bretagna per le condizioni di salute del Principe Filippo, ricoverato in queste ultime ore a causa di un malessere "di natura imprecisata" in seguito al quale il marito della regina Elisabetta, 99 anni, è stato portato in ospedale in via precauzionale. Fonte della notizia è proprio Buckingham Palace, che ha diffuso una nota per fornire aggiornamenti sulle sue condizioni di salute.

"Sua altezza il Duca di Edinburgo è stato ricoverato presso l'ospedale King Edward VII di Londra nel pomeriggio di martedì. Il ricovero rappresenta una misura precauzionale, su consiglio del medico in seguito a un malessere". Così recita la nota, cui si aggiunge: "Al momento è previsto che il duca resti in ospedale per alcuni giorni al fine di sottoporsi a controlli e stretta osservazione".

Il Duca di Edinburgo in una foto del 2011
in foto: Il Duca di Edinburgo in una foto del 2011

Il Duca di Edinburgo è stato accompagnato in ospedale in auto e non in ambulanza, a testimonianza del fatto che si sia trattato di un ricovero precauzionale e che le sue condizioni non fossero precarie. Non c'è stata alcuna emergenza. Secondo una fonte Filippo cammina sulle sue gambe e le sue condizioni precarie non avrebbero nulla a che fare con il Covid. Il malessere sarebbe durato qualche minuto e di conseguenza è stato chiamato il medico per un controllo. La Regina Elisabetta è rimasta al Castello di Wndsor, la dimora dei reali.

La Regina Elisabetta è sul trono d'Inghilterra da sette decadi, passate con la corona sulla testa e con al suo fianco il principe Filippo. I due il 20 novembre hanno festeggiato ben 73 anni di matrimonio. Un matrimonio longevo, che non si può certo dire non abbia vacillato, considerando le incomprensioni.

Il principe, tuttavia, si è sempre dimostrato in grado di affiancare sua moglie con assoluta discrezione e senza gesti di invadenza o ingerenza sulla sua azione. Proprio alcune settimane si era parlato di Filippo per la sua assenza dalla foto di famiglia pubblicata dai reali lo scorso dicembre. Assenza ingiustificata che aveva destato una certa preoccupazione per le condizioni di salute del principe.