Per la prima volta il Principe George entra a far parte del ritratto di Natale della famiglia Reale assieme alla bisnonna, la Regina Elisabetta, al nonno, il Principe Carlo, e al papà, il Principe William. È una foto storica, perché è solo la seconda foto ufficiale che vede ritratto il bambino, dopo che fece la sua prima apparizione nel ritratto con cui la Famiglia Reale rese omaggio ai 90 anni della Regina. Lo scatto è stato fatto lo scorso 18 dicembre, poco prima del tradizionale pranzo di Buckingham Palace e pubblicato il 3 gennaio per celebrare l'inizio di questo 2020: "Per celebrare l'inizio di questo nuovo decennio, pubblichiamo un ritratto di Sua Maestà la regina e Sue altezze reali il Principe del Galles, il Duca di Cambridge e il Principe George. La foto è stata scattata da Ranald Mackechnie nella sala del Trono a Buckingham Palace" si legge nel post ufficiale dell'account Instagram della Famiglia Reale.

La foto ufficiale della Famiglia Reale

Ranald Mackechnie è stato anche il fotografo della foto scattata in occasione dei 90 anni della Regina. Una foto che vedeva protagonista anche un piccolissimo George, che posava sorridente coi pantaloncini corti, sopra un rialzo che lo portava a livello dei parenti più grandi (ma ripresi seduti, ovviamente). Nell'ultima foto George veste dei pantaloni scozzesi ed è al fianco della nonna, che veste un abito bianco e indossa una borsa firmata, abbracciato dal nonno Carlo, che lo abbraccia e a destra del papà che è alle spalle della nonna. Il 18 dicembre la Regina ha tenuto l'abituale pranzo che è stato anche occasione per postare un'altra foto, dall'impressione meno posata, in cui si vedevano gli stessi protagonisti.

La foto di Natale del Principe George

Nella foto specifica gli adulti erano intenti a guardare il piccolo George che preparava qualcosa, mescolando gli ingredienti. Questa volta i protagonisti erano meno irrigiditi, Carlo rideva vistosamente e anche la Regina sembrava divertita dal nipote: "Quattro generazioni della Famiglia Reale si sono uniti per supportare l'iniziativa ‘Insieme a Natale' della Royal British Legion, l'organizzazione benefica che aiuta finanziariamente ma anche socialmente ed emotivamente i membri e i veterani delle Forze Armate Britanniche e le loro famiglie.