gigi-sabani-ricordo

Isabella Sabani, Raffaella Ponzo e Giancarlo Magalli, rispettivamente sorella, fidanzata e grande amico di Gigi Sabani, il re degli imitatori morto prematuramente nel 2007. L'intervista di Lorella Cuccarini a Così è la vita diventa l'occasione giusta per ripercorrere la carriera di Sabani, il momento difficile dello scandalo che si abbatté su di lui, quello di Vallettopoli. Scagionato dalle accuse di induzione alla prostituzione, la sua carriera, però, non fu più la stessa.

Raffaella Ponzo è stata l'ultima fidanzata di Gigi Sabani, fino alla morte. Da lui aspettava un figlio, ma lo comunicò soltanto quattro mesi dopo la morte dell'attore, oggi Gabriele Sabani ha cinque anni. Proprio di Gabriele e del suo riconoscimento si è parlato nel salotto della domenica di Rai Uno, in presenza di Simone Sabani, primogenito del conduttore che ha voluto chiarire le sue reticenze iniziali.

Avevo bisogno dei miei tempi, non sarei mai potuto essere, né sarò mai per Gabriele, mio fratello, il padre che lui non ha mai avuto, oppure mai potrò raccontargli di Gigi Sabani, mio padre, con il quale ho vissuto poco con lui. Io ho rispetto per mio padre, ho rifiutato contratti, progetti e tanti soldi per parlare di lui, perché io sulle ceneri di mio padre non lucro. E l'ipocrisia della gente che aveva voltato le spalle a mio padre, per poi inneggiarlo in morte è stata tremenda.

Giancarlo Magalli, amico di sempre, racconta un aneddoto di lui, dopo lo scandalo Vallettopoli.

Lui mi ringraziava perché ero tra quelli che lo faceva sentire ancora "Gigi Sabani", anche dopo lo scandalo. Putroppo in molti gli voltarono le spalle, questa è una delle cose più brutte che ti possa capitare.