Il momento culminante è arrivato: la scelta di Lorenzo è Claudia. Che poco ha di clamoroso in quanto fatto già noto da diversi giorni, ma tant'è. Tra i momenti più interessanti della seconda puntata speciale di Uomini e Donne è stato il chiarimento tra Lorenzo e Giulia, ovvero il momento in cui lui ha confessato a lei che non sarebbe stata la sua scelta. "È un momento bruttissimo – dice Lorenzo – Sai che se sono qua è perché non sei la mia scelta ma ci tenevo a dirti delle cose. Per me oggi non è facile. Ho vissuto con te momenti indimenticabili. All'inizio avevo occhi solo per te. Non ti nego che prima di entrare in villa quella mia piccola preferenza era per Claudia. Con te ho vissuto momenti di crisi. Pensavo di vivere i momenti più spensierati con lei e di litigare con te, e invece è andata diversamente. Quei due giorni sono stati i più belli che abbia mai vissuto con te […]".

Le lacrime di Lorenzo

Lorenzo a quel punto tradisce occhi lucidi e Giulia non ci sta: "Adesso ti commuovi? Non è il caso". Lui prosegue: "Il mio cuore non urla il tuo nome, altrimenti la scelta saresti stata tu. Ti auguro il meglio perché non ti manca niente. Mi hai insegnato tanto". La risposta di Giulia è logicamente urtata e gravida di disappunto: "Penso tante belle cose di te tranne una cosa. Penso che tu non abbia avuto coraggio e penso che a uomini semplici vadano bene scelti semplici. Hai sempre fatto scelte precedenti che sono analoghe a Claudia. Non penso che tu mi abbia mai capito davvero e non ti odio, per odiarti dovrei amarti".

Il disappunto di Giulia

Ma è quell'urlo del cuore che non va proprio giù alla non scelta di Lorenzo e lei qualcosa, in separata sede, vuole aggiungerlo, senza troppi peli sulla lingua: "Ho scoperto che persona è Lorenzo. Ho impiegato un po' di più a capirlo ma va bene così. Consiglio a tutte le ragazze che nella vita non sono riuscite ad avere il ragazzo che volevano di essere felici, probabilmente non lo meritavano. Mi hanno insegnato che quando non si hanno belle parole da spendere è meglio non spenderle. Secondo me il suo cuore non urla Claudia, urla business. E con questo la chiudo". Frase che tradisce una sensazione di molti, ovvero che la scelta di Lorenzo sia stata veicolata e condizionata dalla presunta redditività futura, in termini di visibilità garantita sul lungo termine. Ovviamente sono parole di Giulia, frutto del malumore di quel momento, fattore che non può non essere preso in considerazione.