Linus il "temibile", così per gioco si lascia chiamare dalla sua banda a Radio Deejay, taglia via i capelli e, per gioco e per diletto, mostra le fasi delicatissime del taglio messo in atto da sua moglie. Un video senza nessun fronzolo od orpello, mandato online in raw sul suo blog e che mostra il conduttore e direttore artistico della radio commerciale più seguita d'Italia con la pazienza al limite: da averne fin sopra i capelli, si potrebbe dire se solo non li avesse tutti persi. In un secondo post, così si racconta:

Spero abbiate apprezzato la disponibilità a farmi prendere in giro. Come, spero, abbiate apprezzato la mia mancanza di ipocrisia nel montare il video della rasatura. Avrei potuto togliere alcuni passaggi e sembrare meno scorbutico, ma a me piaceva proprio il contrasto tra la dolcezza di mia moglie e la mia spigolosità.

La foto postata dal direttore artistico di Radio Deejay ci ha dato la possibilità di fare un confronto tra quello che fu "ieri" e quello che è "oggi". L'effetto che Linus dà al suo pubblico è quello in stile "soap opera", grazie alla sua presenza quotidiana non ci si accorge che il tempo passa anche per lui e così, nonostante le sue 56 primavere siano portate in maniera davvero egregia (merito della sua passione per la corsa podistica e la maratona), è impossibile non notare lo stacco che c'è tra la foto a sinistra. Correva l'anno 1985 e Radio Deejay e il conduttore si presentava con bomber sportivo e magliettina, un vero americanino.