7 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Il terzo matrimonio tra Veronica Maya e Marco Moraci, rito religioso con i loro tre figli

Veronica Maya e Marco Moraci si sono sposati per la terza volta, dopo il matrimonio celebrato ai Caraibi nel 2017, che però non è valido per la legge italiana, e quello col rito civile all’inizio del 2019. La coppia ha detto sì nella bellissima cornice di Sorrento, accompagnata all’altare dai loro tre figli: Riccardo Filippo, Tancredi Francesco e Katia Eleonora.
7 CONDIVISIONI
Immagine

Veronica Maya e Marco Moraci si sono sposati per la terza volta dopo il primo matrimonio avvenuto nel 2017 ai Caraibi, ma non valido per la legge italiana, e quello con rito civile all'inizio del 2019. La nota conduttrice Rai e il famoso chirurgo plastico hanno scelto Marina di Cassano (paese d'origine della conduttrice), una frazione di Piano di Sorrento, per celebrare le nozze religiose in Chiesa e poi festeggiare con parenti e amici. "Felice di essermi sposata nei luoghi della mia memoria, il posto del cuore della mia infanzia più bella. Grazie a tutti i concittadini di Piano di Sorrento che mi hanno accolta con il calore di sempre" ha dichiarato la Maya in una delle tante foto caricate sul suo profilo Instagram.

"Emozionato? Abbastanza, ma direi più contento… Emozionato, dopo tre volte, mi sembra esagerato… ormai ci sono abituato" ha invece dichiarato, scherzosamente lo sposo Marco Moraci. Il matrimonio religioso si era fatto attendere perché Veronica Maya aveva dovuto attendere l'annullamento dell'unione col primo marito, Aldo Bergamaschi. Ad accompagnarli all'altare i tre figli avuti in questi nove anni di amore intenso: Riccardo Filippo, Tancredi Francesco e Katia Eleonora. 41 anni lei, 43 anni lui, stanno insieme ormai da tempo e hanno consolidato un amore che ha generato nuova vita e acceso nuova speranza nella rinascita sentimentale di entrambi. A curare le nozze, l'immancabile Enzo Miccio, wedding planner preferito dei vip.

Il totale degli invitati alla festa era abbastanza ristretto, per un evento che è apparso particolarmente intimo. 80 persone riunite intorno alla coppia, che ha festeggiato nel migliore dei modi, affidandosi a uno stile anni '30 tendente al colore bianco e valorizzato da luminarie, fiori e candele. Maestosa la torta nuziale, realizzata su ben sette piani dal maestro pasticcere campano Alfonso Pepe.

7 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views