Valeria Marini ha compiuto 53 anni il 14 maggio e ha festeggiato con un'apparizione in collegamento a Pomeriggio 5. Al suo fianco, il fidanzato Gianluigi Martino, con cui la showgirl ex concorrente del Grande Fratello Vip sta trascorrendo il periodo di isolamento dovuto alla pandemia da coronavirus. Tra gli auguri di Barbara D'Urso e la sorpresa di Gianluigi con tanto di torta di compleanno, però, la Marini ha anche svelato una notizia tutt'altro che positiva: la madre Gianna Orrù è stata vittima di un piccolo incidente.

Cos'è successo alla mamma di Valeria Marini

"Vengo da casa di mia madre, sono state giornate difficili" ha spiegato la Marini, "è scivolata qualche giorno fa e si è fatta molto male. Sono andata a trovarla perché ha un braccio fratturato, si è fatta veramente male". Si sarebbe trattata di una caduta in cui la signora Orrù ha battuto anche la testa: "Purtroppo è scivolata su un sampietrino. Una settimana veramente dura, ha avuto un trauma cranico".

La lite tra mamma e figlia negli scorsi mesi, poi la pace

Di recente, ci sono state delle tensioni tra la Marini e la madre, fortunatamente superate. Lo scorso autunno, Valeria aveva spiegato che Gianna aveva interrotto i rapporti con lei: "Ho avuto una depressione tremenda perché mia mamma, alla quale sono molto legata, si è allontanata da me. Non la sento più da diversi mesi. È stato un anno difficile, mi sono chiusa in me stessa e sono stata terribilmente male. Ero disperata, passavo le notti a piangere. Mia madre si è allontanata improvvisamente per una sua situazione di difficoltà. Questo distacco mi ha buttato sotto un treno". Le due non si sarebbero riunite neppure per Natale. Poi, per fortuna, il Grande Fratello Vip ha sistemato tutto. Dentro la Casa, mentre fuori era già scoppiata la pandemia, la signora Orrù ha inviato un messaggio a Valeria. Da allora, mamma e figlie si sono riconciliate definitivamente e sono tornate a parlarsi.