21 Febbraio 2018
23:07

Isola dei Famosi, la produzione mette fine al canna-gate: “Nessuna prova evidente”

La società di produzione Magnolia prova a chiudere la polemica sul presunto consumo di marijuana all’Isola dei Famosi pubblicando una nota: “Tuteleremo le nostre ragioni”.
A cura di Andrea Parrella

La società di produzione dell'Isola dei Famosi, Magnolia, mette una pietra sopra al canna gate che in queste settimane ha infiammato il programma condotto da Alessia Marcuzzi. Con una nota pubblicata in queste ore, la società sembra voler spegnere le polemiche sul canna-gate, che si sono prolungate fino ai giorni scorsi e fa sapere di “avere appreso da organi di informazione che alcuni partecipanti, una volta rientrati in Italia, avrebbero dato credito alle dichiarazioni della signora Eva Henger riportate nelle scorse settimane dai media, secondo la quale, prima dell’inizio del gioco, uno dei partecipanti si sarebbe procurato e avrebbe fumato ‘spinelli'. A questo punto Magnolia afferma che:

si tratta di dichiarazioni dalle quali, ove venissero confermate Magnolia prende le debite distanze e che sono peraltro contraddette da quanto riferito, sempre sui media, da altri partecipanti rientrati dal gioco.

La nota prosegue facendo sapere di “avere esaminato il materiale video e ha sentito il personale presente in Honduras e non è emersa alcuna evidenza che siano state consumate droghe e, a maggior ragione, che il personale avesse conoscenza di una simile circostanza, che, per inciso, è indipendente dal programma e ininfluente sul meccanismo del gioco. La produzione si riserva ogni ulteriore accertamento e tutelerà le proprie ragioni in caso di dichiarazioni che risultino lesive di Magnolia o che determinino discredito sull’operato del personale della produzione e sul programma”.

Le accuse di Eva Henger a Francesco Monte

Per chi non avesse seguito nelle ultime settimane il caso dell'Isola dei Famosi, il canna-gate fa riferimento alle accuse di Eva Henger contro Francesco Monte, a suo dire colpevole di aver acquistato e fumato marijuana nei giorni appena precedenti alla messa in onda del reality. Versione che Nadia Rinaldi aveva in parte confermato in una dichiarazione rilasciata a Fanpage.it: "Ho visto che Francesco era l’unico a fumare il tabacco, ma non posso dire di averlo visto fare uso di marijuana". 

Il commento di Francesco Monte

Monte aveva commentato la questione nelle scorse ore, in una lunga intervista in cui aveva spiegato la sua riluttanza a partecipare ancora al programma e alla volontà di far sì che tutto si risolvesse col silenzio:

Accendo la tv o leggo alcuni giornali e sembra che io sia un protagonista “sempre presente” di un qualcosa che possa decidere le sorti dell’Italia! Bisognerebbe ritrovare equilibrio e sorrisi. Non per me, non per la mia vicenda, che verrà discussa in altre sedi; ma per chi lavora, per chi ha delle famiglie da mantenere grazie all’opportunità che “L’Isola dei famosi” offre, per i telespettatori da casa, che, credo, cerchino relax e risate, per gli stessi naufraghi rimasti in gioco. Ma pur di parlare, per fare share, si è disposti a… vendere l’anima al diavolo.

No di Naike Rivelli all'Isola dei Famosi dopo il canna-gate:
No di Naike Rivelli all'Isola dei Famosi dopo il canna-gate: "Io faccio uso canapa light"
Vladimir Luxuria:
Vladimir Luxuria: "Il canna gate? Credo che Alessia Marcuzzi abbia deciso di insabbiare tutto"
Valeria Marini:
Valeria Marini: "Il canna gate? Sono dalla parte di Francesco Monte, ha un vissuto difficile"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni