Jane Alexander ed Elia Fongaro si sono lasciati. È durata pochi mesi la loro storia d'amore, nata nella casa del Grande Fratello Vip, come testimonia la foto condivisa dalla bella Jane sul suo profilo Instagram. Un abbraccio tra i due, in bianco e nero, grande intesa e un sentimento che sembrava destinato a continuare ancora per molto. Una frase a chiusura di un periodo sentimentale circoscritto, seppur molto intenso: "È con profondo rammarico che annuncio la fine della mia storia con Elia Fongaro per profondi contrasti caratteriali, e per totale diversità nel concetto stesso di amore e di coppia. Nella speranza che possiate capire la mia profonda tristezza, vi abbraccio, e mi prendo un po' di tempo per me".

Le parole di Jane nei giorni precedenti

La foto che aveva preceduto l'annuncio era stata già l'apripista di un momento confessione: "È davvero così semplice:) Splende il sole, il mio umore migliora, sorseggio un caffè, guardo fuori dalla finestra, penso che devo rifare gli occhiali, ormai manco con questi vedo più. Non intacca il mio umore, sorrido e penso che oggi andrà bene, che pensare positivo aiuta, che cercare mobili per casa è complicatissimo, che l'amore non è bello se non è litigarello, almeno cosi dicevano ‘na volta. Chissà. Che alcune scelte mi sembrano così chiare e nitide, come illuminate dalle lucette per indicarmi la via, e ciò nonostante mi rifiuto di seguirle, sono testarda, sbatto le corna e i piedi, no, no, no! Ma alla fine tutto è così semplice. Basta sorridere. Basta volersi bene. Eh…" e in quella ancora prima aveva definito il momento che stava vivendo come "un momento complicato ma felice".

La luna nera condivisa da Elia

Era nell'aria la possibilità che sia Jane Alexander che Elia Fongaro potessero non essere più insieme e i loro fan stavano aspettando che almeno uno dei due dicesse qualcosa a riguardo. Jane l'ha fatto, mentre Elia ha condiviso solo una foto nera, senza alcun tipo di soggetto o intenzione, accompagnata da quella che ha tutta l'aria di essere una luna nera. Un periodo oscuro, insomma.