Jessica Alves, al tempo conosciuto come Rodrigo Alves Ken umano, ha rivelato di aver speso quasi 35mila euro per un aumento del sedere. E Jessica Alves ha mostrato con orgoglio i risultati della sua recente trasformazione mentre ha posato a bordo piscina per delle immagini da condividere sul suo profilo Instagram da 1 milione di followers. La star televisiva transgender, 36 anni, si trova in vacanza nella soleggiata Marbella e ha voluto mostrare con dovizia di particolari gli effetti che la gluteoplastica hanno avuto sul suo corpo, che da anni è sottoposto a continui interventi di chirurgia plastica.

La star ha dichiarato di sentirsi per la prima volta nella vita una bomba sexy e di non essere interessata all'avere ancora una "voce maschile" e dei "genitali maschili": "Ho avuto un'intervento estetico che mi ha cambiato la vita, in questa mia nuova transizione che mi ha restituito con un sedere come J-Lo e fianchi da Kim Kardashian. Voglio essere una donna voluttuosa con le curve e ora lo sono e mi sento sexy per la prima volta nella mia vita!".

Quando era ancora Rodrigo Alves e aspirava a diventare un Ken umano pare che questa autostima gli mancasse in pieno: "Come uomo non mi sono mai sentita sexy e nutrivo scarsa fiducia in me stesso, ma ora come donna mi sento feroce e sexy ed è una sensazione così travolgente. La mia vita è cambiata molto. Non sono la stessa persona dell'anno scorso. La mia mente, il mio corpo e la mia anima sono donne al 100%".

Jessica Alves ha inoltre spiegato che a causa della pandemia di coronavirus, il suo intervento di femminilizzazione della voce e l'intervento di riassegnazione del sesso sono stati ritardati e che però da luglio vorrebbe essere chiamata sempre Jessica, avendo in programma di cambiare formalmente il suo nome, puntando al prossimo obiettivo: diventare madre.