4 Novembre 2021
13:35

Joe Exotic di Tiger King ha un cancro alla prostata: “Non voglio pietà”

Joseph Maldonado-Passage, conosciuto come Joe Exotic, ha un “cancro aggressivo alla prostata”. A darne notizia è stato lui stesso con una lettera dal carcere, dove attualmente si trova con l’accusa di aver pagato un uomo per uccidere Carole Baskin, sua rivale. “Non voglio la pietà di nessuno e sono sicuro che Carole farà festa per tutto questo”, ha scritto. La sua storia è raccontata nella docuserie Tiger King, che il 17 novembre tornerà su Netflix con la seconda stagione.
A cura di Elisabetta Murina

Joe Exotic ha un cancro alla prostata. A darne notizia è stato lui stesso con una lettere scritta dal carcere, in cui si trova con l'accusa di aver assoldato un sicario per uccidere Carole Baskin, e condivisa poi su Instagram. "In questo momento non voglio la pietà di nessuno e sono sicuro che Carole farà festa per tutto questo", ha scritto. La sua bizzarra e controversa storia è raccontata nella docuserie Tiger King, che il 17 novembre arriva su Netflix con la seconda stagione. 

Joe Exotic ha il cancro

Dal carcere dove attualmente si trova, Joseph Maldonado-Passage, conosciuto come Joe Exotic, ha fatto sapere che gli è stato diagnosticato un "cancro alla prostata aggressivo". L'ex guardiano di zoo ha scritto una lettera, condivisa poi sul suo profilo Instagram, aggiornando tutti sul suo stato di salute e sottolineando di non volere la pietà di nessuno:

Tutti, è con faccia triste che devo dirvi che i medici mi hanno chiamato oggi per dare la notizia che la mia biopsia alla prostata è tornata con un cancro aggressivo, sto ancora aspettando i risultati di altri test. In questo momento non voglio la pietà di nessuno e sono sicuro che Carole starà facendo festa per questo! Quello di cui ho bisogno è che il mondo sia la mia voce per essere rilasciato, hanno la prova che NON HO FATTO QUESTO! E non c'è motivo che il procuratore distrettuale trascini la cosa, così posso andare a casa e farmi curare da sola o godermi la vita che mi è rimasta con i miei cari! Dite tutti una preghiera e siate la mia voce.

Di cosa parlerà Tiger King 2

La docuserie sulla vita di Joe Exotic sta per tornare su Netflix: sarà disponibile sulla piattaforma dal 17 novembre. L'ex guardano di zoo è stato condannato a 22 anni di carcere con l'accusa di aver assoldato un sicario per uccidere Carole Baskin, attivista per i diritti degli animali e sua acerrima nemica. La seconda parte della storia presenterà nuove testimonianze e nuove dichiarazioni, con Joe che dal carcere difende la sua innocenza, come già si vede dal trailer: "Quando pensi di aver visto tutto, stai certo che non hai visto tutto". Non solo: la seconda stagione metterà in discussione anche la moralità della Baskin, sospettata della misteriosa sparizione di suo marito e che da poco ha denunciato Netflix per aver usato nella serie del suo materiale senza autorizzazione.

Tiger King 2, la seconda stagione della serie su Joe Exotic dal 17 novembre su Netflix
Tiger King 2, la seconda stagione della serie su Joe Exotic dal 17 novembre su Netflix
Tiger King 2, Carole Baskin fa causa a Netflix per aver usato materiale privato senza autorizzazione
Tiger King 2, Carole Baskin fa causa a Netflix per aver usato materiale privato senza autorizzazione
Annullata la serie Amazon su Joe Exotic con Nicolas Cage
Annullata la serie Amazon su Joe Exotic con Nicolas Cage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni