Joe Jonas e la sua fidanzata Sophie Turner, nota soprattutto per il ruolo nel cast de "Il trono di spade", si sono sposati. Il sì è sato pronunciato a sorpresa mercoledì 1 maggio 2019 poche ore dopo l'apparizione della coppia ai Billboard Music Awards. Proprio qui il cantante e i suoi fratelli Nick e Kevin si sono esibiti.

La cerimonia è stata celebrata all'improvviso, senza preavviso alcuno, nel più classico dei modi americani: ovvero la cerimonia a Las Vegas officiata da un imitatore di Elvis Presley, per circa 600 dollari. La testimonianza del matrimonio è arrivata da alcune storie del dj Diplo, che ha pubblicato alcuni istanti della cerimonia sul suo account.

Subito dopo la cerimonia, che ha visto esibirsi i cantanti country Dan + Shay, Joe e Sophie si sono prestati alle foto di rito su una Cadillac rosa stile anni ’50, per poi tuffarsi in una Jacuzzi ancora vestiti. La cerimonia del tutto improvvisata ha visto Priyanka Chopra, moglie di Nick, come damigella. Ruolo che inizialmente avrebbe dovuto ricoprire Maisie Williams, co-star della Turner in Game of Thrones. Si presume, dunque, che ci sarà un'altra cerimonia in futuro, probabilmente caratterizzata da maggiori formalismi che, stando a quanto si vocifera, potrebbe avere luogo in Francia.

Il fidanzamento tra Sophie Turner e Joe Jonas è inizia a ottobre 2017, quando furono proprio loro a darne notizia attraverso i social. Le voci sul loro matrimonio circolavano da tempo e si presumeva che il tutto sarebbe avvenuto alla fine delle riprese di Game of Thrones, mentre i due hanno preferito fare tutto all'improvviso, negli stessi giorni in cui la serie, giunta alla sua ottava e ultima stagione, sta tenendo sulle spine milioni di telespettatori in tutto il mondo per l'esito al quale giungerà alla fine della saga. La notizia del loro matrimonio è quindi funzionale al continuo chiacchiericcio quotidiano sul Trono di Spade al quale assistiamo quotidianamente in queste settimane, tra rischio spoiler e ipotesi varie sugli sviluppi narrativi.