27 Maggio 2015
22:52

Johnny Depp rischia 10 anni di carcere per aver portato i suoi cani in Australia

Dopo essere stato costretto a rimpatriare i suoi cagnolini, introdotti in Australia senza il passaggio in dogana e la quarantena obbligatoria, l’attore rischia addirittura una pena detentiva. Se si arrivasse in tribunale e venisse dichiarato colpevole, potrebbe essere condannato fino a dieci anni di carcere.
A cura di Valeria Morini

La decisione di portare i suoi due cagnolini in Australia potrebbe costare davvero cara a Johnny Depp. Non solo le autorità di Canberra hanno imposto di rimpatriare le bestiole, pena la soppressione, ma ora è lo stesso attore a rischiare una pena gigantesca quando assurda: addirittura fino a dieci anni di carcere, oltre a 340 mila dollari di multa.

Depp è giunto in Australia con la moglie Amber Heard alcune settimane fa per girare alcune sequenze del nuovo "Pirati dei Caraibi", quinto capitolo della celebre saga cinemagrafica dove interpreta il ruolo che più gli ha dato popolarità negli ultimi anni, il pirata Jack Sparrow. Il divo ha portato con sé i suoi due yorkshire terrier, Pistol e Boo, trasportandoli sul suo jet privato. I cani non sono stati dichiarati alla dogana, andando quindi contro le severissime regole locali, che impongono un periodo di quarantena di almeno dieci giorni a qualsiasi animale venga introdotto nel Paese. I guai sono cominciati quando la coppia ha portato i cagnolini da un tosatore, il quale ha poi postato su Facebook una foto che immortalava Pistol e Boo in braccio al loro padrone.

L'immagine è arrivata fino alle alte sfere governative e il ministro dell'Agricoltura Barnaby Jones ha imposto ai due attori di rimpatriare gli animali entro 72 ore, minacciando di effettuare l'eutanasia sulle povere bestiole. La Heard è immediatamente rientrata in California con gli yorkshire, ma i problemi sarebbero tutt'altro che finiti. Come riportato dal "Sydney Morning Herald", una commissione del Senato australiano ha appena stabilito che, se si arrivasse in tribunale e Depp venisse dichiarato colpevole, potrebbe essere condannato a una pena di dieci anni di carcere e al pagamento di una multa di 340 mila dollari australiani, corrispondenti a circa 263 mila dollari americani.

Ancora guai per Johnny Depp, Amber Heard rischia 10 anni di carcere
Ancora guai per Johnny Depp, Amber Heard rischia 10 anni di carcere
I cani di Johnny Depp fermati in Australia: rischiano la "condanna a morte"
I cani di Johnny Depp fermati in Australia: rischiano la "condanna a morte"
Johnny Depp torna Jack Sparrow, fan in delirio in Australia
Johnny Depp torna Jack Sparrow, fan in delirio in Australia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni