11 CONDIVISIONI

Johnny Depp sotto accusa, la figlia Lily-Rose fa la modella a 16 anni: “È troppo giovane”

La figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis è il nuovo volto della collezione di occhiali da sole di Chanel. Bellissima e sensuale, la modella ha però soltanto 16 anni, tanto che lo spot della maison francese ha attirato le critiche della psicologa infantile Michelle Elliott: “A quell’età non si è in grado di gestire le pressioni lavorative di un mondo di adulti. Gli effetti possono essere negativi”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Valeria Morini
11 CONDIVISIONI
Immagine

Non bastava la bufera giudiziaria che ha colpito recentemente Johnny Depp e la moglie Amber Heard, che rischiano pesanti conseguenze penali per aver portato i loro cagnolini in Australia senza sottoporli alla quarantena prevista. L'attore di Hollywood ora è sotto accusa anche per aver permesso alla sua giovanissima figlia, l'appena sedicenne Lily-Rose Depp, di aver già intrapreso la carriera di modella. Dopo aver debuttato lo scorso anno posando per una rivista australiana, la bellissima erede di Depp e della ex moglie Vanessa Paradis, che somiglia alla madre come due gocce d'acqua, è il nuovo volto della maison Chanel. Lily-Rose è infatti la protagonista di un breve video appena diffuso, in cui lancia la nuova collezione di occhiali da sole firmata da Karl Lagerfield, che uscirà a settembre. Quel filmato di appena 12 secondi, che mostra la splendida adolescente in tutta la sua bellezza, ha attirato le pesanti critiche della psicologa infantile Michelle Elliott, che ha ritenuto la sua performance evidentemente troppo sexy:

A sedici anni di età non si èmentalmente, emotivamente o intellettualmente in grado di far fronte alle pressioni imposte dal lavoro di modella. Io non  permetterei a mia figlia di diventare una modella a quell'età. Non credo che i bambini siano pronti ad affrontare le pressioni. La mia ricerca mostra che anche i sedicenni di età che ritengono di essere sufficientemente grandi hanno difficoltà a gestire le pressioni degli adulti. Abbiamo riscontrato che gli effetti, in generale, non sono positivi.

Star adolescenti, da Naomi Campbell a mamma Vanessa Paradis

Eppure, il mondo della moda è praticamente pieno di ragazze che iniziano la loro carriera quando sono appena adolescenti. Top model di fama mondiale come Naomi Campbell e Claudia Schiffer approdarono sulla scena fashion rispettivamente a 16 e a 17 anni di età, mentre è ancora più emblematico il caso dell'attrice e modella Milla Jovovich, che posò per la prima volta per alcune riviste quando aveva solo 11 anni. La stessa Vanessa Paradis debuttò come cantante a 13 anni e fece il suo esordio come attrice a 16 (nel film "Noce blanche", dove girò addirittura alcune scene di nudo). A 19, guarda caso, divenne testimonial di Chanel come volto-simbolo del profumo Coco.

Lily-Rose, peraltro, non si accontenta di posare come indossatrice, ma sogna di percorrere le orme di papà. Nel 2014 ha esordito come attrice nel film "Tusk" del regista cult Kevin Smith e apparirà a fianco del genitore nell'horror "Yoga Hosers", sempre di Smith. All'uscita della sua campagna, Chanel l'ha definita una "bambola in un mondo intriso di dolcezza e femminilità", per Lagerfeld è "incantevole, una ragazza della nuova generazione con le qualità di una star". Una star troppo giovane?

11 CONDIVISIONI
Lily Rose, figlia di Depp e Vanessa Paradis è bella come mamma e papà
Lily Rose, figlia di Depp e Vanessa Paradis è bella come mamma e papà
Johnny Depp: "Quando Lily Rose si ammalò, fu il periodo più buio della mia vita"
Johnny Depp: "Quando Lily Rose si ammalò, fu il periodo più buio della mia vita"
Lily-Rose bisex e a favore dei diritti omosessuali, Johnny Depp: "Sono orgoglioso di lei"
Lily-Rose bisex e a favore dei diritti omosessuali, Johnny Depp: "Sono orgoglioso di lei"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni