17 Novembre 2012
17:16

Jude Law a 40 anni non si sente un sex symbol

L’attore inglese, al cinema nel film “Anna Karenina”, rivela di non sentirsi un sex symbol e che non reciterà più nelle vesti di giovane amante. Forse le fan non saranno d’accordo, ma Jude ha ammesso che a 39 anni si sente ridicolo in ruoli del genere.
A cura di Simona Saviano
Jude Law Donnaiolo A 39 anni sono ridicolo come giovane amante

Se c'è qualcosa che l'attore inglese non riesce a spiegarsi è la sua fama di donnaiolo. Tutta colpa dei giornali, che alimentano il gossip nei suoi confronti attribuendogli una storia dopo l'altra, dal flirt con Cameron Diaz fino a Linsday Lohan. Alla rivista Cosmopolitan tedesca si è lasciato andare in un'intervista a 360° in cui ha raccontato di essere una persona molto fedele: l'idea che l'opinione pubblica ha nei suoi riguardi di "donnaiolo" proprio non gli va giù. Prossimamente al cinema nel film "Anna Karenina" e come doppiatore in "Le 5 Leggende" ha spiegato ai giornalisti la sua indole di uomo fedele, tanto che ha sempre preferito relazioni lunghe a semplici flirt:

Ho sempre avuto relazioni lunghe per la maggior parte della mia vita e ho un'anima fedele. Per questo i termini "donnaiolo" e "sex symbol" non mi si addicono. Sono una persona che ama dare. Sono molto socievole e il rispetto per gli altri è importante per me.

In barba all'opinione comune che lo dipinge come un sex symbol perché oggettivamente bello anche a 40 anni, ha deciso di dare una svolta alla sua carriera, interpretando il ruolo del marito tradito nel film "Anna Karenina". Un cambio di rotta rispetto ai personaggi a cui ha dato vita in passato facendo sognare milioni di donne, come il sexy e sfrontato Alfie del 2004. Complice forse l'avanzare dell'età e il piccolo difetto fisico della sua stempiatura che ha sempre accettato e mai nascosto, Jude Law ha confermato che da questo momento in poi non sceglierà più ruoli sexy o da giovane amante:

Ho scelto di fare questo ruolo perché mi sembra ridicolo continuare a fare il giovane amante a 39 anni

Jude Law e Keira in Anna Karenina

La soglia dei 40 e un nuovo amore – Il 29 dicembre prossimo l'attore compirà 40 anni e forse ha sentito la necessità di fare un bilancio: la prima decisione radicale è stata quella di dire addio ai ruoli da giovane amante. E anche nella sua vita privata, da sempre sotto l'occhio attento dei paparazzi, sembra esserci una novità: è data per certa la sua relazione con Ruth Wilson, collega conosciuta a teatro. Prima di lei ha avuto un flirt lampo e una bambina da Samantha Burke, criticatissima in Inghilterra per aver venduto le prime foto della bimba dietro compenso di 300.000 sterline. Decisamente di tutt'altro spessore la sua lunga e chiacchierata storia con Sienna Miller, conosciuta sul set di Alfie, con cui è stato legato dal 2003 al 2006, fino al tradimento con la sua babysitter. Lui all'epoca chiese scusa pubblicamente, ma i cocci non si ricomposero mai del tutto. Dal 1997 al 2003 è stato sposato con Sadie Frost, da cui ha avuto tre figli che attualmente hanno 16, 12 e 10 anni e a cui si dedica anima e corpo.

Jude Law bello anche a 40 anni
Jude Law bello anche a 40 anni
Jude Law racconta Le 5 Leggende al Festival di Roma
Jude Law racconta Le 5 Leggende al Festival di Roma
Marco Bocci:
Marco Bocci: "Sex symbol? Ma chi, io?"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni