29 Gennaio 2015
16:54

Justin Bieber si scusa: “Non sono arrogante come è parso nell’ultimo anno”

La popstar, ospite di Ellen DeGeneres, ci ha tenuto a scusarsi per il suo comportamento degli ultimi tempi. “Non sono arrogante come ho dimostrato di essere nell’ultimo anno” ha detto.
A cura di A. P.

Se pensavate che Justin Bieber andasse fiero del suo ultimo anno di vita, è ora che vi ricrediate. D'altronde l'arresto per corse clandestine, i litigi coi fan e i paparazzi, le diverse denunce (più o meno lecite), oltre che le decine di storie che gli siano state attribuite, raccontano in maniera piuttosto chiara che il ventunesimo anno di vita della popstar non è stato esattamente candido e privo di qualche contraddizione di troppo. E lo ha capito lui stesso, ammettendo davanti a milioni di telespettatori, in tv, di volersi scusare per tutto quello che è accaduto in questi ultimi mesi.

L'occasione è stata quella di una partecipazione allo show televisivo di Ellen DeGeneres, la nota conduttrice americana che ha presentato le ultime due edizioni degli Oscar ed è tra i personaggi più noti del continente. Tra l'altro si può definire una di quelle che Bieber l'ha visto nascere (artisticamente parlando), visto che lo ospitò quando aveva ancora solo 17 anni. Bieber è giunto in studio a sorpresa per fare gli auguri alla conduttrice, scherzando con lei ed augurandole il meglio per i suoi "21 anni".

https://www.youtube.com/watch?v=OJhO3ivCtLs

Poi, sedutosi con la conduttrice ha cominciato a discutere e parlare delle sue esperienze recenti e di quanto sia cresciuto rispetto all'ultima volta in cui avesse incontrato Ellen DeGeneres, che gli ha chiesto se si sentisse emozionato affermando: "Molti non capiscono che alcune persone del mondo dello spettacolo possano essere estroverse sul palco e introverse nella vita". Poi Bieber ha chiaramente espresso un po' di amarezza per un passato che non è stato proprio esemplare. "Oh davvero? non lo sapevo!" ha detto scherzando Ellen. Infine Bieber ha detto: "In ogni caso, ciò che è accaduto in passato è accaduto. Voglio solo fare una buona impressione sulle persone ed essere gentile. Poi la gente potrà definirmi ‘morbido', ma è così che sono stato cresciuto". Per poi proseguire:

Diventare adulti è difficile, in quest'ambiente ancora di più. Non sono arrogante o presuntuoso, come mi sono comportato nell'ultimo anno e mezzo

Nelle ore successive Bieber ha poi pubblicato un video, visto da migliaia di persone, in cui ha ribadito i concetti:

Justin Bieber:
Justin Bieber: "Non sono gay, ma non sarebbe un insulto"
Justin Bieber fermato a Roma
Justin Bieber fermato a Roma
Justin Bieber:
Justin Bieber: "Ho la sindrome di Ramsay Hunt"
52.006 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni