Justin Timberlake durante un'intervista ha confessato di guardare i film porno.

Ma sulla sua vita privata non si è fatto sfuggire nulla.

Uno dei protagonisti della pellicola Friends with benefits

Justin Timberlake ha ammesso che mostrarsi al cinema come mamma lo ha fatto non è stato così facile perchè girare scene hot con Mila Cunis, nel nuovo film Friends With Benefits, non ha avuto in realtà nulla di sensuale.

"E' lavoro, meglio farlo ora che posso farlo e non a quarant'anni", ha spiegato l'attore che poi ha ammesso di amare anche i film porno: "Sono un uomo, mi piace guardare la gente che fa sesso", ha detto senza imbarazzi.

Riguardo la sua vita privata non ha lasciato trapelare nulla, nemmeno sulla tanto chiacchierata notte di passione con Scarlett Johansson: "Quando presento un film o uno spettacolo, non ritengo di dover illustrare nei dettagli anche la mia vita privata. Oggi che tutto è senza confini, l’unico che va rispettato è quello della privacy. Ma non solo la mia: ognuno deve avere il diritto di vedere rispettata la sua intimità. Mi chieda quello che vuole sui miei affari: le risponderò. Ma il resto è solo mio". 

Intanto presto Timberlake sarà di nuovo al cinema con una nuova pellicola dal titolo In Time, di cui è appena uscito il trailer, anche quì non mancheranno le scene hot, questa volta in compagnia della sensuale Amanda Seyfried, anche se la storia in realtà non ha nulla di romantico.ù

In In Time, ambientata in un futuro indefinito, le persone smettono di invecchiare a 25 anni, ciò è dovuto al blocco del gene dell'invecchiamento da parte del Governo che acquista tempo vitale e immortale, a chi non può farlo, i più poveri, viene invece comunicata la data della loro morte per evitare il sovappopolamento.