14 Ottobre 2013
17:23

Katherine Jackson gelosa di Liz Taylor: “Ha tenuto mio figlio lontano da me”

La madre di Michael Jackson è sempre stata gelosa dell’amicizia che legava il cantante a Elizabeth Taylor, tanto da evitare anche di sedersi sulle stesse sedie occupate da lei.
A cura di Laura Balbi

Del Re del Pop Michael Jackson se ne sono dette di tutti i colori, soprattutto dopo la sua morte. Si continua a parlare di lui e questa volta ci pensa un amico di famiglia a rivelare al Daily Mail la contesa tra sua madre ed Elizabeth Taylor. Già perché a quanto pare la signora Katherine Jackson non riusciva a sopportare la diva del cinema e l'amicizia speciale che la legava al figlio Michael. Per Jackson Liz Taylor era come una "madre surrogata" e alla vera mamma del cantante questo rapporto sembrava esageratamente sdolcinato. Quando Katherine andava a trovare Michael nel suo ranch a Neverland evitava di sedersi sulle stesse sedie occupate da Liz in altre occasioni.

Un'amicizia durata oltre trent'anni quella tra Michael e Liz, tanto che nel 1991 la diva del cinema sposò il marito Larry Fortensky proprio a Neverland. Nel 1997 poi Jackson dedicò alla Taylor una canzone in occasione del suo 65esimo compleanno "Elizabeth I love you", per non parlare di Liz scelta come madrina dei figli Paris e Prince. Davanti a tali affronti Katherine non poteva che sentirsi surclassata, quasi messa in secondo piano rispetto all'amica del cuore di Michael. Liz non partecipò ai funerali di Michael Jackson, secondo i rumors dell'epoca non fu invitata dalla famiglia del defunto.

Katherine e TJ Jackson tutori dei 3 figli di Michael Jackson
Katherine e TJ Jackson tutori dei 3 figli di Michael Jackson
40.113 di SimonaSaviano
Paris Jackson, il giudice potrebbe togliere la custodia a nonna Katherine
Paris Jackson, il giudice potrebbe togliere la custodia a nonna Katherine
I figli di Michael Jackson restano con la nonna Katherine e il cugino TJ
I figli di Michael Jackson restano con la nonna Katherine e il cugino TJ
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni