1 CONDIVISIONI

Katie Price attacca Dwight Yorke: “Non vedi mai tuo figlio perché è disabile”

Katie Price mostra Harvey, il figlio disabile nato dalla relazione con Dwight Yorke che il calciatore non vuole saperne di incontrare: “È un peccato perché non sa cosa si perde a non voler incontrare questo ragazzo speciale”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di G.D.
1 CONDIVISIONI
Immagine

Troppo spesso si parla di Katie Price solo in relazione ai suoi capricci da star o alle sue forme ritoccate, eppure nasconde un privato molto più profondo e difficile di quanto si possa pensare. La modella ha avuto una storia con Dwight Yorke, storico attaccante trinidadense in forza al Manchester United, negli anni 2000. Da quella relazione è nato Harvey, figlio 13enne che però sarebbe stato ripudiato dal padre solo perché disabile. Il ragazzo soffre della sindrome di Prader-Willi, i cui effetti si manifestano sin dalla tenerissima età con valori alterati nel sangue e disturbi ormonali che portano all'obesità ed altri legati all'apprendimento.

Chi segue Katie Price su instagram sa bene che, tra un posato e l'altro per una casa di moda, uno spazio fisso è sempre riservato per suo figlio, quel figlio che Dwight Yorke non vuole saperne di incontrare:

Harvey somiglia così tanto a Dwight Yorke che è davvero un peccato che lui non voglia vederlo. Non sarebbe un incontro amichevole tra me e lui, perché non sento Dwight davvero da tanto, ma è così un peccato. Tutto quello che posso dire è che non sa cosa si perde a non voler incontrare questo ragazzo speciale. Personalmente, credo che lui sia spaventato, che abbia paura di vedere Harvey. Dovrebbe provare perché riceverebbe solo amore in cambio.

I giornali inglesi, in queste ore, stanno provando a contattare Dwight Yorke per avere un commento o una replica all'appello social di Katie Price, ma per adesso il silenzio dell'ex calciatore resta tale. Un peccato perché al nome di Dwight Yorke si legano i grandi trionfi del Manchester United di Alex Ferguson, quello del cappotto al Bayern Monaco nella finale di Champions League del 1999 e quello che ha vinto tutto in Premier League, il suo campionato di riferimento. Dwight Yorke è stato un grande campione sul rettangolo da gioco, certo, ma sembra essere qualcosa di molto meno dal punto di vista umano.

1 CONDIVISIONI
La figlia di Katie Price canta Black Magic delle Little Mix
La figlia di Katie Price canta Black Magic delle Little Mix
"Katie Price spende più di 1000 euro in trucchi per la figlia di 8 anni, la sta rovinando"
"Katie Price spende più di 1000 euro in trucchi per la figlia di 8 anni, la sta rovinando"
Le foto di Katie Price
Le foto di Katie Price
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views