Keanu Reeves trova finalmente l'amore. Chi conosce la carriera dell'attore di "Matrix" e di "John Wick", sa bene quanto la sua vita sentimentale sia stata segnata dal dolore. Alexandra Grant, artista 46enne che negli Stati Uniti è molto nota, è da qualche mese la sua compagna. Con lei, Keanu Reeves riempie un lungo vuoto. Nel 1999, l'attore e la sua storica compagna Jennifer Syme perdono la loro prima figlia, dopo otto mesi di gravidanza. Due anni più tardi, la compagna resta coinvolta in un incidente stradale mortale.

La storia d'amore di Keanu Reeves e Alexandra Grant

Dopo così tanta sofferenza, Keanu Reeves ha trovato finalmente la meritata serenità. I giornali di gossip americano parlano benissimo di questo legame. Lui, noto come "l'attore troppo buono per questo mondo", è tra le menti più sensibili di Hollywood. Per questo motivo, il fatto che abbia trovato uno spirito affine in una donna della come Alexandra Grant, rassicura i fan. Insieme, la coppia ha fondato una casa editrice specializzata in libri d'arte. Insieme hanno pubblicato "Ode to Happiness" e "Shadows", due libri che contengono poesie e disegni d'arte.

Il passato di Keanu Reeves

Drammatica è la vita privata di Keanu Reeves. Suo padre abbandona lui e sua madre a soli tre anni. Un evento che avrà una forte ripercussione sulla sua crescita. A 17 anni lascia gli studi, dopo aver scoperto di essere dislessico. Si dedica all'hockey, con discreto successo. A venti anni, però, ha bene chiaro in mente la volontà di essere un attore. Nel 1993 perde River Phoenix, grande amico e partner nel film che lancia le carriere di entrambi, "Belli e Dannati". I suoi lutti più grandi, però, arrivano tra il 1999 e il 2001. A causa di un incidente stradale, la sua compagna perderà la bambina che portava in grembo. Diciotto mesi più tardi, la stessa Jennifer Syme perde il controllo della sua auto, sotto gli effetti di antidepressivi, perdendo la vita. Le ombre, quelle "Shadows" raccontate proprio nel libro in coppia con Alexandra Grant, si stanno piano piano diradando.