Quando hai cinque anni e vieni da una famiglia come quella dei Kardashian, per Natale non puoi che chiedere regali stellari. Aveva già fatto parecchio discutere negli scorsi giorni la scelta del regalo di Natale dei genitori Kim e Kayne West per la piccola North: una preziosissima giacca nera, ricca di brillanti, appartenuta a Michael Jackson nel video di "Smooth Criminal" dal valore di quasi 60mila dollari. Un vero e proprio cimelio che i Kardashian sono riusciti ad aggiudicarsi dalla casa d'aste Julien's: "Era la giacca di Michael Jackson che indossava con Elizabeth Taylor. North è un grande fan del Re del pop e sapevamo che l'avrebbe amata tanto, quindi l'abbiamo preso all'asta come regalo di Natale", si era giustificata la mamma su Instagram.

La smentita di Kim Kardashian alle critiche

Sui social era seguita una pioggia di critiche contro la star americana, che gli haters non hanno potuto proprio perdonare non appena il sito web americano Refinery29 ha messo online la notizia che, oltre alla giacca della leggenda del Pop, il regalo di Natale per la piccola includeva anche la camicia intrisa di sangue di J.F. Kennedy, che il presidente aveva addosso quando fu assassinato a Dallas nel 1963. Tutto falso secondo l'attrice americana che è intervenuta su Twitter per negare quanto scritto dai media. Si tratterebbe di una fake news costruita ad arte, con tanto di Instagram Story dove si vede in modo chiaro l'indumento.

WOW è ovvio che non c'è nulla di vero, @Refinery29. Non possiedo affatto la camicia di JFK. Questo è un macabro scherzo che qualcuno ha twittato come una finta IG Story che io non ho mai pubblicato.

Intanto, per tutelarsi, il sito web ha modificato l'articolo facendo sembrare quella dell'acquisto solo una supposizione e non un fatto certo. Una mossa prudente, considerando la facilità con cui la famiglia Kardashian è capace di portare in tribunale chiunque leda in qualche modo la sua immagine pubblica.

I regali eccentrici della famiglia Kardashian

Che l'esagerazione sia un marchio di fabbrica per i Kardashian non è certo una novità e la notizia dell'insolito regalo alla piccola North potrebbe rientrare nel loro stile. Quest'anno il rapper Kayne West ha dato il meglio di sé e alla moglie Kim ha regalato azioni di Netflix, Amazon, Apple, Disney e Adidas, per un totale di quasi un milione di dollari. Lo ha fatto sapere lei stessa che in una Story aveva raccontato il suo Natale. In una scatola Kim ha detto di aver trovato un peluche di Topolino, dei calzini firmati Adidas, un paio di auricolari Airpods, spiegando che in una seconda confezione c'erano i certificati che attestavano l'acquisto delle azioni.