Non è un buon momento per Kit Harington, alias Jon Snow, uno dei protagonisti di Game of Thrones, la serie televisiva statunitense record di ascolti. L'attore è stato accusato di aver tradito la moglie, la collega Rose Leslie, conosciuta proprio sul set.

Kit Harington, smentisce le accuse

A muovere le pesanti accuse è la modella russa, Olga Vlasova. La ragazza ha raccontato di aver avuto una relazione con la star di Hollywood, conosciuta in Lussemburgo e durata alcune settimane. Un flirt che sarebbe proseguito anche dopo il matrimonio dell'attore. A sostegno della tesi, la giovane ha pubblicato delle foto sul web che ritraggono Harington seminudo, appoggiato su un letto di una camera d'albergo. Gli scatti (che ora sono stati rimossi) hanno fatto il giro del web, sollevando un polverone tra i fan della star. Il blogger specializzato in gossip Perez Hilton ha ipotizzato che le immagini siano state ritoccate o rubate dal cloud privato dell'attore. Marianna Shafran, portavoce di Kit ha fatto sapere: "Le prove a sostegno della storia sono completamente false. Lui non è mai stato in Lussemburgo e non ha mai incontrato Olga Vlaslova".

Rose Leslie, galeotto fu il set del Trono di Spade

Le accuse hanno gettato ombra sul matrimonio tra Rose Leslie e Kit Harington. I due si sono conosciuti, nel 2012, proprio sul set della seconda stagione del Trono di Spade. Inizialmente, hanno tenuto la relazione segreta, per poi ufficializzarla nel 2016, debuttando come coppia alla cerimonia di premiazione degli Olivier Awards a Londra. Gli attori si sono sposati lo scorso giugno in Scozia nel castello di famiglia di lei. La 31enne Rose Leslie, nella serie fantasy veste i panni di Ygritte ed è innamorata di lui, Jon Snow, anche nella finzione.

Il suo addio a Game of Thrones

Dopo aver dichiarato che "la cosa più bella del Trono di Spade è stata la moglie Rose", Kit Harington, ha detto addio alla serie tv che ha consacrato il suo successo. L'attore ha fatto sapere di essere arrivato ormai al limite e di cercare nuovi orizzonti lavorativi. I panni del Re del Nord, anche se gli hanno consentito di avere popolarità in tutto il mondo, dopo 10 anni, hanno cominciato a stargli stretti.