Il 5 ottobre si sposa per la terza volta la Duchessa di Alba e con Alfonso Diez

Alla fine ce l'ha fatta: dopo tanto chiacchiericcio il 5 ottobre si sposerà la novella sposa 85 enne Cayetana de Alba, meglio conosciuta come Duchessa di Alba convolerà a liete nozze con l'aitante 61 enne Alfonso Díez. La Duchessa e Alfonso fanno coppia fissa dal 2008: entrambi avevano prima smentito la propria storia e poi annunciato, a sorpresa, le nozze. La casa reale spagnola aveva cercato, invano, di opporsi al proposito della Duchessa di convolare a terze nozze. Insomma la sua è una storia d'amore che ha fatto decisamente scalpore in Spagna, ha fatto arricciare il naso a tutti, ma particolare sono state le proteste dei suoi sei figli che si oppongono alla relazione con Alfonso sin dall'inizio.

Alfonso è una persona buona, un grande lavoratore ed è molto simpatico

Cayetana, Duchessa di Alba
A far notizia è sia Cayetana, una duchessa, fiera, generosa, eccentrica e bizzarra che ha sempre fatto parlare di sè, che la rinuncia al proprio patrimonio personale pur di sposare Alfonso Díez. E stiamo parlando di un patrimonio personale immenso: la Duchessa vanta il maggior numero di titoli nobiliari sul pianeta, ed è a tutti gli effetti la donna con il lignaggio più "inarrivabile". Secondo gli esperti di etichetta e titoli nobiliari "Cayetana potrebbe chiedere la riverenza e la precedenza ai reali di Spagna". Proprio i reali di Spagna sono intervenuti nel 2008 per dissuaderla dal convolare a queste "nozze fuori tempo", che invece ci saranno.

La duchessa di Alba, fino a poco tempo fa definita come "semplice usufruttuaria" dell'immenso patrimonio, ha ceduto in anticipo ai suoi figli l'immensa eredità, chiudendo così la questione e mettendo a tacere tutti i detrattori della sua storia d'amore con Alfonso Díez, che per onor di cronaca, aveva già firmato un documento in cui rinunciava a qualsiasi pretesa sul patrimonio della amata.

Cayetana di Alba ha rinunciato al suo patrimonio pur di sposare Alfonso Díez

http://www.youtube.com/watch?v=3faQU3ccUGQ

Il patrimonio della Duchessa di Alba, fatta esclusione delle collezioni d’arte che sono di fatto statali, si aggira intorno ai 600 milioni di euro, divisi tra beni e sopratutto proprietà terriere in tutta la Spagna, frutto dell'antico casato a cui appartiene: la Casa d'Alba, superiore ai Borbone o ai Windsor inglesi, permette alla Duchessa di diversi privilegi, tra i quali quello di non doversi inginocchiare davanti al Papa.

La biografia della Duchessa di Alba sembra uscita da un romanzo di Hugo: orfana di madre, ha vissuto al guerra a Londra, ritorna in patria e lotta contro il regime franchista, esponendo, ad esempio alcuni dipinti di Picasso di cui fu grande amica. Il suo primo costosissimo matrimonio nel 1947, con Pedro Luis Martinez de Irujo y Artacoz da cui nacquero sei figli. Estremamente cattolica, ancora oggi si definisce "anti-divorzio","anti-aborto"

Quello che mi piace di più è la grande passione che Alfonso ha per me

Cayetana di Alba

Restò vedova del suo amato marito nel 1972 e sei anni dopo si risposò con un ex sacerdote gesuita di 11 anni più giovane di lei, Jesus Aguirre y Ortiz de Zarate, morto nel 2001: anche il suo secondo matrimonio destò scaldalo in quegli anni, ma stando alle sue parole Jesus Aguirre è stato l'uomo che ha amato di più, el hombre de mi vida, come amava definirlo.

Oggi Cayetana di Alba si risposa con Alfonso Díez, di venticinque anni più giovane di lei e mai stato sposato. Insomma al cuore non si comanda, e ad una donna così passionale e viva come Cayetana non resta che augurare un felice matrimonio con Alfonso: i presupposti ci sono tutti.