26 Ottobre 2016
14:25

La cresta bionda di Marco Bocci, l’attore si trasforma per esigenze di copione

È insolita la capigliatura sfoggiata da Marco Bocci nell’ultimo periodo. L’attore è stato fotografato mentre mostra una folta cresta biondo platino, che non è solo il frutto di un inaspettato colpo di testa.
A cura di Stefania Rocco

Non è un colpo di testa quello che ha spinto Marco Bocci a tingersi i capelli di un insolito biondo platino. L’attore, marito di Laura Chiatti, è stato fotografato dal settimanale “Chi” mentre sfoggia una cresta degna di una rockstar di primo livello. La nuova capigliatura dell’attore non è il frutto di un’improvvisa voglia di rinnovare il suo look. Bocci, che ha lasciato da meno di un anno la fiction “Squadra Antimafia”, è sempre più impegnato sul fronte professionale e dimostra di essere un vero professionista, pronto a tutto pur di risultare credibile nel suo lavoro.

Il color biondo platino di cui si è tinto è un effetto scenico voluto dal regista del film "La banda dei tre" con Francesco Pannofino. Bocci è uno dei protagonisti della pellicola e ha accettato di cambiare look per interpretare al meglio il ruolo di un agente della narcotici infiltrato all’interno della rete della microcriminalità che si occupa dello spaccio di droga.

Gli attori che sono diventati biondi per lavoro

Bocci non è l’unico ad aver accettato di stravolgere il suo look per esigenze sceniche. Pochi mesi fa anche a Raoul Bova accadde qualcosa di molto simile. Le foto dell’attore con i capelli biondi fecero il giro della rete. Anche in quel caso, però, si trattava di un’esigenza puramente scenografica. Bova era sul set del suo ultimo film e dimostrò di essere un vero professionista accettando di snaturare in quel modo il suo stile da sempre sobrio.

Anche Brad Pitt, divo hollywoodiano per eccellenza, si è prestato a diverse trasformazioni lungo tutto l’arco della sua carriera. L’ex marito di Angelina Jolie tinse in capelli di biondo platino per il film “War Machine”, un’altra grande prova della sua indiscutibile bravura. Star del calibro di Javier Bardem e Jared Leto ne hanno seguito l’esempio, mentre in Italia il primo fu Gabriel Garko, biondissimo protagonista del film “Senso 45”.

Solo - Le foto di scena della serie tv con Marco Bocci
Solo - Le foto di scena della serie tv con Marco Bocci
36.954 di Spettacolo Fanpage
Marco Bocci e Laura Chiatti alla prima uscita con il piccolo Pablo
Marco Bocci e Laura Chiatti alla prima uscita con il piccolo Pablo
"Solo" con Marco Bocci parte bene ma lo Schiavone di Marco Giallini fa paura
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni