48 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

“La donna è l’armonia del mondo”, l’8 marzo visto dai vip del mondo dello spettacolo

I personaggi del mondo dello spettacolo onorano la giornata dell’8marzo sui social network con pensieri e riflessioni sulle condizione della donna oggi. Da Michelle Hunziker a Nek, passando per Elisa, Gigi D’Alessio e tanti altri.
A cura di Par. And.
48 CONDIVISIONI
Immagine

Anche tra i personaggi del mondo dello spettacolo si onora la festa della Donna. L'8 marzo ha inevitabilmente assunto, nel corso degli anni, una rilevanza cruciale e tramite i social network cantanti, artisti, personaggi del mondo della tv e del cinema, esprimono a modo loro sostegno e solidarietà, nonché rispetto, per una figura che, come vuole l'adagio, andrebbe esaltata ogni giorno dell'anno.

Nek inaugura la sua giornata pubblicando una fotografia delle donne della sua vita, con una dedica speciale.

Michelle Hunziker, invece, festeggia nella stessa giornata due ricorrenze. Non solo la festa della donna, ma anche il compleanno della piccola Celeste, nata appunto l'8 marzo di tre anni fa. Lo fa postando una foto in bianco e nero in cui dà un bacio alla piccola.

Gigi D'Alessio utilizza un suo classico, "La forza delle donne", per rafforzare li senso del suo messaggio di solidarietà a tutto il mondo femminile.

Paolo Ruffini, invece, si serve di un gioco di parole per lanciare il suo messaggio di auguri all'universo femminile.

Miriana Trevisan inaugura la giornata con un messaggio di sostegno all'iniziativa che oggi avrà effetti in tutta Italia, vale a dire la manifestazione a sostegno delle donne che nasce dagli scandali per molestie che in questi ultimi mesi hanno sconvolto il mondo dello spettacolo e non solo. Lo sciopero generale annunciato oggi all'insegna del motto #LottoMarzo è una battaglia sostenuta da molti volti del mondo dello spettacolo, tra cui proprio l'attrice che ha accusato, diverse settimane fa, il regista Giuseppe Tornatore, ma anche e soprattutto Asia Argento, una delle prime donne ad accusare il produttore Harvey Weinstein.

Anche Emma Marrone dice la sua sulla festa della donna, in modo piuttosto esplicito e didascalico.

Anche l'opinionista Karina Cascella pubblica un lunghissimo messaggio che parte da una considerazione sui rapporti tra genitori, per poi terminare con una riflessione proprio sulla festa della donna.

Leggo sempre tanto e mi guardo intorno in continuazione..provo a volte quando mi relaziono con le persone, a capire in che modo vivono, cosa succede nelle loro case, e non perché voglia farmi gli affari degli altri, ma perché mi piacerebbe sapere in che mondo vivrà mia figlia da grande, cosa l’aspetta. Sento troppe notizie di cronaca che mi fanno star male. Non mi capacito di come una relazione finita o avvisaglie di rottura, possano portare dei genitori a compiere gesti estremi, non naturali, mostruosi direi. Due storie mi hanno colpito al punto tale da non riuscire più a guardare la tv quando sono raccontate. Il padre che non accetta la fine della relazione con la moglie e da fuoco ai suoi bambini. Mentre un padre a Latina decide di provare ad uccidere prima la moglie, e poi riuscire ad ammazzare le sue due figlie, solo perché lei aveva deciso dopo anni di discordia, di rifarsi una vita. Ecco io trovo che tutto ciò sia il male su questa terra. Non credo al diavolo, ma credo nell’esistenza del male nelle anime delle persone. Ho scelto questa foto oggi per la festa della donna, perché penso che tutto dipenda dagli equilibri, dalla tolleranza, da un sentimento che possa unire nel bene e anche nel male, l’amore. E scelgo questa foto perché i social sono un gioco si, ma possono anche essere utilizzati per trasmettere messaggi positivi. Messaggi che si diffondono velocemente e che magari, anzi sicuramente non cambieranno nulla, ma io voglio provarci. Perché sono un’idealista, perché voglio credere per mia figlia soprattutto e per tutti i bambini che qualcosa di buono, possa ancora esistere. Quando diventiamo genitori siamo responsabili al 100% della vita dei nostri piccoli, la nostra passa in secondo piano, il centro dei nostri pensieri deve essere rappresentato da loro. Se così fosse tutto il male, le liti, gli insulti, le GUERRE non ci sarebbero. Io non ho mai voluto la guerra, e non l’avrei mai fatta all’uomo che mi ha regalato il dono più prezioso. La festa della donna per me dovrebbe essere incentrata anche su questo, sul pensiero che noi donne dovremmo fare di più, perché noi possiamo tutto e gli uomini aiutarci, con più amore e comprensione❤️ Per voi auguri❤️

A post shared by KARINA CASCELLA (@karinacascella) on

C'è anche Damiano dei Maneskin che pubblica una stories su instagram in cui provocatoriamente celebra se stesso: "Oggi è anche la mia festa". 

Immagine

Stash dei Kolors decide invece di rendere omaggio a una donna importante del suo passato, che ancora oggi è nel suo cuore. Si tratta della storica ex fidanzata Carmen Fiorentino: "Ed eccomi qui… in una vecchia foto appena maggiorenne quando per la prima volta nella mia vita mi sono innamorato. Quando per la prima volta ho capito la “potenza” di una femmina cosa può generare in un uomo… quando la tua produttività ed emotività mettono il turbo perché c’è lei che tira fuori il meglio di te! Non sto più con lei, ma le porterò rispetto sempre, perché mi ha fatto capire inconsapevolmente la gioia che una donna ti può dare.Viva le donne.. anzi.. VIVA LE FEMMINE! Io le amo assai!!!"

48 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views