video suggerito
video suggerito

La foto di Belen Rodriguez per sostenere Anna Tatangelo: “All’estero sono meno bigotti”

Belen Rodriguez ha voluto esprimere la sua opinione sulle polemiche che hanno travolto Anna Tatangelo, testimonial 2015 della Lilt, presa di mira a causa dell’eccessiva audacia del manifesto che quest’anno la vede protagonista. Una foto simile pubblicata dal Time con il medesimo intento: promuovere la prevenzione e combattere il cancro al seno.
40 CONDIVISIONI
Immagine

Non si placa la polemica che travolto Anna Tatangelo, testimonial 2015 della campagna di prevenzione Lilt, contro il tumore al seno. La foto che la vede protagonista sul manifesto della campagna è stata definita particolarmente audace e poco incline a sottolineare l'importanza di uno scopo così lodevole. L'opinione pubblica ha colpito nel segno, a tal punto da spingere la famosa cantante di Sora a rilasciare una lunga dichiarazione, che ha assunto subito i connotati di uno sfogo liberatorio, animato dal risentimento per le critiche ricevute:

Sono dispiaciuta ma anche un po' indignata per quello che è stato scritto riguardo la mia campagna LILT. Ho sempre pensato che la promozione di una causa così importante per tutti fosse inattaccabile. Mi sbagliavo, perché si è riuscito a fare polemica anche su questo. Non penso che una donna giovane, con gli addominali e con il seno florido come il mio (cit), non possa prestarsi a fare una campagna come quella della LILT. Il tumore riguarda tutti e la prevenzione DEVE  interessare tutte le età, soprattutto le ragazze. Ricordo che sono stata scelta anche per questo, perché ho 28 anni e sono una donna e una mamma che sostiene uno stile di vita sano per se stessa e suo figlio. Uno degli obiettivi che ho per la LILT, è proprio quello di arrivare ad un pubblico giovane con l'intento di fare campagna anche negli istituti scolastici. Da sempre mi espongo per le donne, su diversi fronti e sono felice di farlo. Sono orgogliosa di essere stata scelta dalla LILT e ringrazio il Presidente Francesco Schittulli per le sue parole.

In suo sostegno, però, oltre al Presidente della Lilt, Francesco Schittulli, è accorsa anche Belen Rodriguez, che da Londra ha voluto condividere un'immagine molto simile trovata sulla copertina del Time e, in egual modo, posta in vetrina per promuovere la prevenzione contro i tumori al seno. Un messaggio in accompagnamento alla foto, con l'inconfondibile tag ad Anna Tatangelo, onde fugare qualsiasi dubbio sul riferimento al suo ‘caso': "Appena arrivata a Londra e sul comodino della stanza trovo questo #magazinetime Contro il bigottismo e a favore della prevenzione sempre. @annatatangeloofficial".

40 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views