19 Luglio 2018
11:57

La moglie di Bode Miller dopo la morte della figlia Emeline: “Prego che nessuno provi questo dolore”

Morgan Beck, un mese dopo la morte della piccola Emeline, ha espresso la sua sofferenza sui social. La pallavolista e modella ha spiegato quanto sia dura per lei affrontare l’assenza di sua figlia, morta a soli 19 mesi, dopo essere annegata in piscina. La moglie di Bode Miller spera che nessun genitore debba provare il suo stesso dolore.
A cura di Daniela Seclì

Il mese scorso, il campione di sci Bode Miller e la moglie Morgan Beck hanno dovuto affrontare una terribile e dolorosa tragedia. La loro figlia di 19 mesi, Emeline Grier, è annegata nella piscina della casa di un vicino, mentre si teneva una festa. In queste ore, la madre della piccola ha preso la parola su Instagram per invitare tutti a prendere coscienza di come l'annegamento sia una delle principali cause di morte dei bambini.

L'annegamento, un assassino silenzioso

La pallavolista e modella, in un lungo sfogo pubblicato su Instagram, ha espresso la sua sofferenza. Il dolore di non poter più stringere tra le braccia la sua bambina, è straziante: "Sono trascorsi 37 giorni dall'ultima volta che ho stretto a me la mia bambina. Prego Dio che nessun genitore debba provare questo dolore. Il mio cuore è con te Nicole Hughes (una mamma che ha vissuto lo stesso dramma con il suo bambino di 3 anni, ndr) mentre facciamo questo viaggio insieme. E grazie al blog ‘Scary mommy' per aiutarci a diffondere consapevolezza su questo argomento. L'annegamento è la prima causa di morte nei bambini da 1 a 4 anni. Parliamo di vaccini, di seggiolini in auto, di cibo biologico, di corretto uso dei tablet e così via…ma non si parla del primo rischio che le vite dei vostri figli corrono, un assassino silenzioso".

La tragedia di Emeline, è morta annegando in piscina

I fatti risalgono al mese scorso. La piccola Emeline – 19 mesi  – si trovava insieme ai suoi genitori a Cota de Caza, a sud di Los Angeles. La famiglia stava partecipando a una festa tenuta da un vicino di casa. È proprio lì che è avvenuta la tragedia. La bambina, infatti, è caduta in piscina. Vani i tentativi di salvarla, tirandola fuori dall'acqua e tentando di rianimarla. Emeline è annegata. Il padre, Bode Miller, straziato dal dolore ha annunciato il decesso sui social:

"La nostra bambina, Emmy, è morta ieri. Nemmeno in un milione di anni avremmo pensato di provare un dolore come questo. Il suo amore, la sua luce, il suo spirito non saranno mai dimenticati. La nostra bambina adorava la vita e la viveva al massimo ogni giorno. La nostra famiglia chiede rispetto della privacy durante questo momento doloroso".

Chi sono Bode Miller e Morgan Beck

Lo statunitense Bode Miller è un campione di sci. Nato il 12 ottobre del 1977 ha raggiunto importanti traguardi nel suo sport. È tra i pochissimi sportivi ad aver vinto almeno una volta in ciascuna delle cinque specialità dello sci alpino. In bacheca sei medaglie olimpiche, due titoli iridati e quattro di specialità. Anche la moglie Morgan Beck è una sportiva. Oltre a essere una modella, infatti, è anche una pallavolista.

Morgan Beck e la foto straziante dell'ultimo abbraccio alla figlia Emeline:
Morgan Beck e la foto straziante dell'ultimo abbraccio alla figlia Emeline: "Ti amo bambina mia"
Wilma Goich e il dolore per la morte della figlia Susanna:
Wilma Goich e il dolore per la morte della figlia Susanna: "È stato uno shock, mi manca"
Ariana Grande e Pete Davidson si sono lasciati, lei soffre ancora per la morte di Mac Miller
Ariana Grande e Pete Davidson si sono lasciati, lei soffre ancora per la morte di Mac Miller
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni