È stata una notte degli Oscar senza particolari sorprese dal punto di vista delle premiazioni. A parte "Green Book", che tutto sommato era l'unico a potersi giocare il premio come miglior film con "Roma", e il premio come miglior attrice non protagonista ad Olivia Colman (peccato per Glenn Close), tutto è andato come da indicazioni e pronostici. E allora, dove sono le sorprese? Ma sul red carpet e tra il pubblico! E in una cerimonia senza italiani sul palco, Fedez Chiara Ferragni sono stati gli unici che, in un certo senso, hanno rappresentato il Belpaese ad Hollywood. Come è andata? Le loro stories la dicono lunga.

Il racconto della serata

Dai preparativi fino alla sfilata sul red carpet, tutto è ben documentato nelle stories della coppia più social di sempre. Il video del "pronti via" prima di uscire dall'albergo è da botto: Fedez è in smoking, Chiara Ferragni è in abito rosso fuoco. Sul red carpet incontrano Marilyn Manson e Fedez ai fan dice: "Ci ha detto che siamo i più cool della festa. Mi basta così, ora posso ubriacarmi". Ma è quando incontra Kendall Jenner, molto più social di Chiara Ferragni, che Fedez la butta sulla ironia: "Ora sono pronto per il divorzio". E tra selfie vari e riprese a vari ospiti, come ad Elton John, la serata poi finisce nel modo più imprevedibile previsto.

La serata finisce in un fast-food

Già perché la coppia si dice stanca per il jet-lag, così la serata di Chiara Ferragni e Fedez finisce anzitempo e, udite udite, in un fast-food, uno dei più popolari d'America: la catena In-N-Out. Quando Chiara Ferragni entra nel ristorante della catena di fast-food, gli occhi degli avventori strabuzzano: è l'unica in vestito da sera a ordinare hamburger per la serata. E Fedez scherza: "Questa sì, che è una serata da Oscar".