Chi ha detto che il Natale è la festa del perdono e dei buoni sentimenti? Non è così per tutti, come dimostra Michela Rocco di Torrepadula che ha postato sul suo profilo Twitter dei commenti poco inclini allo spirito natalizio, implicitamente indirizzati all'ex marito Enrico Mentana.

L'attrice non è certo nuova agli sfoghi attraverso i cinguettii del popolare social network, soprattutto dopo la fine del suo matrimonio con il direttore del Tg di La7. Le esternazioni riguardano ancora una volta Francesca Fagnani, la giornalista attuale compagna di Mentana e considerata dalla Rocco una vera e propria rovinafamiglie.

Già a gennaio 2014, la ex miss Italia non aveva risparmiato frecciate nei confronti della rivale, per poi ribadire il concetto in diverse altre occasioni. A giugno, sempre su Twitter, la Rocco aveva definito la Fagnani, senza mezzi termini, una "sfasciafamiglie, arrampicatrice sociale e arrivista".

L'ultima, recentissima, uscita sembra riguardare ancora una volta il fatto che lei e i due figli avuti da Mentana, Giulio e Vittoria, sono costretti a trascorrere il Natale senza il papà.

Dopo quasi un'ora di pianto di Vittoria alla Vigilia di Natale(500/650perchisa), non mi sento affatto più buona.

Se non è chiaro cosa intenda con "500/650", appare implicito ma evidente che dietro il pianto della bambina ci sia l'assenza di Mentana. Inoltre, la foto inserita nel tweet parla da sola: sopra un'immagine che ritrae la Fagnani sono scritti diversi epiteti non proprio gentili, tra cui si intravedono diverse parolacce e si legge chiaramente un "rovinafamiglie".

Ma, dando uno sguardo ai precedenti tweet , appare un'immagine che lascia pensare alla nascita di un nuovo amore per la Rocco. Appare infatti un lussuoso anello di diamanti con tanto di commento: "È arrivato Babbo Natale. GrazieE". Quella "E" sarà un refuso o l'iniziale dell'innamorato?