Sta andando in onda su Canale 5 la scelta di Alex Migliorini, l’unico tronista gay di questa stagione di Uomini e Donne. Il percorso di Alex si è concluso a sorpresa per fare fronte alle insistenze di Alessandro che, nel corso delle ultime due puntate, si è rifiutato di portare avanti il suo corteggiamento e di organizzare ulteriori esterne, convinto che il tronista dovesse giungere a una conclusione. La sua strategia è servita, avendo messo Migliorini nelle condizioni di fare la sua scelta.

Il percorso con Claudio Merangolo

Il primo video dei “best of” ad andare in onda è stato quello con Claudio Merangolo, il corteggiatore non scelto. Un filmato ha riassunto tutto il loro percorso in trasmissione, concentrandosi sull’attrazione iniziale che è andata via via scemando con l’arrivo di Alessandro nel trono. Claudio ha compreso fin da subito di avere poche armi a disposizione per combattere il rivale, considerata soprattutto l’attrazione palese del tronista nei suoi confronti. Un bacio in esterna, però, sembra riaprire i giochi.

Il bacio con Alessandro prima della scelta

Prima della scelta di Alex, è stato trasmesso anche il filmato con gli ultimi momenti trascorsi insieme da Alex e Alessandro prima del giorno in cui sarebbe cominciata realmente la loro storia d’amore. D’Amico ha fatto sapere al tronista che non sarebbe uscito in esterna, prestando fede alla “protesta” organizzata nel corso delle ultime puntate, ma poi si è sciolto di fronte all’arrivo del tronista a Ischia dove lo ha raggiunto per trascorrere insieme a lui una giornata prima della scelta. Di fronte al mare, finalmente in sintonia, i due si sono scambiati il loro primo bacio.

Il momento della scelta, parte Claudio

Dopo i filmati con i momenti più belli di questo trono, Claudio e Alessandro vengono invitati a lasciare lo studio. Ad affiancare Alex saranno la sorella e la madre. Il tronista porge a Sabrina Ghio una mazzo di fiori e le dice: “Se non fossi stato gay ti avrei scelto”. La collega fatica a trattenere le lacrime e risponde: "Io ti avrei detto sì". Claudio è il primo che Alex convoca in studio. Il tronista prende la parola per il consueto discorso di commiato:

Sei stato il primo a colpirlo, il primo a farmi provare bellissime sensazioni. Il nostro percorso è stato il più completo: abbiamo riso, litigato e pure pianto. Ci siamo persi e poi ritrovati, e andati avanti insieme. Non ho mai messo in dubbio la tua sincerità, ti reputo una persona bellissima. Non cambiare mai, sei perfetto così. La testa mi porta verso di te per tanti motivi: abbiamo un carattere simile, siamo emotivi entrambi…però una volta nella vita devo fare una scelta di pancia e con il cuore, e il mio cuore mi porta verso un’altra persona. Vorrei che tu sapessi che non ti ho mai preso in giro. Ti voglio bene.

Claudio gli augura buona fortuna e si alza per andare via. Gianni Sperti apre una parentesi polemica: “Sapevi che avresti scelto Alessandro già da molto, è per questo che contesto il bacio che hai dato a Claudio. Non credo tu abbia deciso stanotte di scegliere Alessandro”. Maria De Filippi cerca di consolarlo: “È normale che Claudio ci sia rimasto male, ma non eravate fidanzati”. Il tronista piange dispiaciuto e balla con Sabrina per stemperare la tensione.

Alessandro entra in studio, è il suo momento

Terminato il ballo, Alessandro viene fatto accomodare in studio. Alex ha ancora gli occhi lucidi dall’addio a Claudio ma cerca di andare avanti. D’Amico lo invita a fare velocemente e Alex comincia: “Ero un po’ diffidente nei tuoi confronti, tu eri superbo. Mi hai dimostrato tanto andando avanti, così ho provato a fidarmi di te. Mi è venuta in mente l’esterna sulla spiaggia in cui mi hai chiesto se ero pronto a rischiare. Io voglio una vita spettacolare e che tu sia il mio rischio”. Alessandro accetta: "Ti dico sì perché sei buono, sincero e sensibile. Nei tuoi abbracci ci voglio stare per un bel po'. Ti dico sì perché le mani che odi sono la cosa più bella che hai e perché quando mi guardi con questa faccia non vedo l'ora di portarti a casa. Andiamocene". Prima che i due lascino lo studio, Sabrina rettifica e ad Alessandro dice: "Saresti stato tu la mia scelta se non fossi stato gay".