17 Marzo 2016
00:16

La zia di Marco Carta: “È un vincente, l’ho cresciuto io dopo la morte dei suoi”

Intervistata da Chi, Sabrina Carta parla della crisi del nipote nei primi giorni dell’Isola dei Famosi, ora superata: “Marco ha avuto nostalgia di casa, sapete che ha perso i genitori da piccolo e io l’ho cresciuto come un figlio e capisco il suo disagio”.
A cura di Valeria Morini

Entrata nella seconda settimana, L'Isola dei Famosi prosegue senza Claudia Galanti, prima eliminata, e Matteo Cambi, ritiratosi da Isla Desnuda. Chi invece continua la sua avventura con ritrovato vigore è Marco Carta, che è riuscito a superare il momento di terribile crisi dei primi giorni.

"Devo abituarmi all'idea di stare su un'isola e di essere lontano dalle persone che amo. Non sto bene, sto male dentro. È molto più dura di quanto mi aspettassi. Se il primo giorno è stato così lungo, come passeranno due mesi?", dichiarava ad appena 24 ore dallo sbarco sull'Isola. Pian piano, però, il cantante vincitore del Festival di Sanremo 2009 è riuscito a superare lo sconforto e a trovare la forza di continuare.

Sabrina Carta: "Doveva solo ambientarsi"

Il settimanale Chi ha intervistato la signora Sabrina Carta, la zia di Marco, colei che lo ha cresciuto.

Marco aveva solo bisogno di ambientarsi. Ha avuto nostalgia di casa, sapete che ha perso i genitori da piccolo e io che sono la zia l'ho cresciuta come un figlio e capisco il suo disagio. Lui ha una grande capacità di capire chi ha di fronte: quando ha nominato Enzo Salvi si è visto quanto abbia le idee chiare. Poi adora Simona Ventura, Fiordaliso e ha legato con Jonas Berami. Quando mi ha chiamato per dirmi che gli avevano proposto L'Isola gli ho risposto ‘Amore, ci devi andare subito!'. Sono una grande fan del programma e lui ha il carattere e la grinta da vincente.

Grinta che Carta sta dimostrando, come ha dichiarato nella seconda puntata serale:

Cercherò di fare il possibile, ne va del mio orgoglio personale il non mollare, non vorrei che la redazione e la produzione pensino che ce ne freghiamo e siamo egoisti, io rispetto tutti… daje tutta.

È finita tra Marco Carta e Sirio Campedelli, il cantante: “Ci siamo lasciati dopo 7 anni”
È finita tra Marco Carta e Sirio Campedelli, il cantante: “Ci siamo lasciati dopo 7 anni”
Isola dei famosi 2016, la crisi di Marco Carta:
Isola dei famosi 2016, la crisi di Marco Carta: "Sto male, non ce la faccio più"
Le paure di Marco Carta dopo l’Isola:
Le paure di Marco Carta dopo l’Isola: "Ho perso 7 kg, ho ancora fame nella testa"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni