Per Marina Ripa di Meana il rientro dalle vacanze è stato decisamente choc. Come purtroppo accade a diverse famiglie italiane, ha dovuto anticipare il suo ritorno a casa, allertata da una telefonata del suo personale di servizio. In mattinata, infatti, i domestici di Marina e del marito Carlo Ripa di Meana hanno trovato tre ingressi dell'abitazione e una finestra aperti: l'appartamento era a soqquadro e la casa è stata svaligiata. La splendida dimora si trova a via Ovidio, nel quartiere Prati di Roma e sembra che il colpo sia stato messo a segno da ladri professionisti.

Rubati gioielli, opere d'arte e borse di valore – La famosa coppia romana, allertata dal personale di servizio, è rientrata dalle vacanze e, in sinergia con la polizia di Stato che sta indagando sull'accaduto, ha provveduto a fare un inventario dei beni che i ladri hanno portato via. Marina, con un comunicato all'agenzia Adnkronos, ha riferito che è stata derubata di gioielli, opere d'arte e borse di valore:

Hanno sfondato ben tre ingressi, inclusa la porta blindata e le inferriate, e hanno portato via di tutto: gioielli, opere d'arte, borse di valore. Hanno perfino rinchiuso i miei cani nello sgabuzzino. Si tratta sicuramente di professionisti: nell'appartamento al piano superiore abita un dirigente della Polizia in pensione munito di scorta e per questo il palazzo è sempre presidiato. Mi chiedo come sia stato possibile saccheggiare una casa con questa facilità.